Excite

Acquistare casa: se scegliete il mutuo a tasso fisso?

Nei mutui a tasso fisso il tasso d’interesse rimane invariato per tutta la durata del mutuo, il valore delle rate non subisce alcuna modifica e non cambia nemmeno la durata complessiva del prestito in caso di cambiamenti dei mercati finanziari e monetari.

L’Eurirs o Irs (Euro interest rate swap) e lo Spread sono i 2 parametri dai quali dipende l'ammontare del tasso fisso.

Il valore dell'Eurirs è direttamente proporzionale al fattore temporale e ai rischi a cui la banca va incontro durante la durata del mutuo, quindi più lungo sarà il mutuo e maggiore sarà il tasso Eurirs che il mutuario corrisponderà alla propria banca. Per ottenere il valore finale del tasso fisso occorrerà sommare all'Eurirs l'altro valore, lo Spread, ovvero la percentuale di guadagno della banca sul prestito concesso, generalemnte tra l'1% ed il 3%.

Il valore dell'Eurirs, comunicato quotidianamente dalla Federazione Bancaria Europea, è il medesimo per qualsiasi banca, per cui la valutazione di convenienza di una proposta, a parità di spese per l'accesso alla pratica, avverrà in base sulla base del valore dello spread. I mutui a tasso fisso vengono consigliati in caso di una pianificazione regolare delle rate e in caso di una situazione di crescita dell'inflazione.

Foto da kiron.it

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017