Excite

Affittare locale commerciale a Salerno: la situazione del mercato

Nell’anno 2010 la crisi immobiliare ha prodotto uno stallo in uno dei settori maggiormente remunerativi, appunto quello dei locali commerciali, facendo registrare una pesante flessione dei costi degli affitti di locali destinati all’uso artigianale ed industriale. A Salerno, il ribasso dei canoni d'affitto dei locali commerciali è stato del 1.3 per cento. Inoltre, sono sorti numerosi centri commerciali che hanno causato la chiusura di esercizi minori. Nonostante ciò, nel 2011, grazie al lento superamento della crisi economica dell’Italia e all’atteggiamento degli istituti di credito, si sta lentamente superando il periodo più critico.

Inoltre, il Comune di Salerno, ha messo a disposizione un servizio di  Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP), che ha il compito di informare, direzionare e sveltire le procedure legate all’apertura di un’attività commerciale e aiuti finanziari, conquistati attraverso dei bandi pubblici, per imprese artigianali e commerciali. In questo modo affittare un locale commerciale a Salerno e avviare una nuova attività risulta maggiormente accessibile anche per i piccoli nuovi imprenditori.

Per chi volesse affittare il proprio locale commerciale o per chi sta cercando un locale in fitto, la soluzione migliore è rivolgersi alla rete di intermediazione immobiliare di Tecnocasa impresa, che opera, nello specifico, nel settore non residenziale. Le varie agenzie sparse sul territorio permettono di avere una chiara e reale visione d'insieme del mercato e della logistica, permettendo di trovare la soluzione ideale sia per chi offre e sia per chi domanda. Inoltre, Tecnocasa impresa offre selezione dei potenziali clienti, conduzione della trattativa con la completa assistenza tecnico-contrattuale e promozione dell’immobile su internet e su periodici specializzati ad alta diffusione sul territorio.

Facendo una panoramica sugli affitti commerciali a Salerno, notiamo che quelli più alti riguardano i locali commerciali posizionati lungo il corso Vittorio Emanuele e via Mercanti, area pedonale e ricca di negozi lussuosi e oreficerie. Tecnocasa propone a pochi passi dal corso un locale commerciale di 20 metri quadri, ristrutturato, con ampie vetrine, ad 800 euro al mese, con contratto annuale e aggiornamento istat annuo. Allontanandosi dal centro diminuiscono i costi d’affitto, tecnocasa propone in via Vernieri un locale commerciale di 50 metri quadri con vetrina fronte strada e bagno al costo di fitto mensile di 700 euro. Fino ad arrivare nelle zone più periferiche dove tecnocasa, nel quartiere Fratte propone locale di 60 metri quadri su strada principale, vetrina, bagno e ampio deposito, al costo mensile di 550 euro.

  • Foto:
  • italygtour.com

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017