Excite

Affittare una camera a dei turisti: consigli utili e norme da seguire

Se abitate in una città che vanta un notevole flusso turistico e se avete una casa abbastanza spaziosa, magari con un vano che non utilizzate mai, affittare una camera ai turisti potrebbe essere un buon modo di arrotondare lo stipendio. Ma prima di gettarvi a capofitto in quest’attività (che non ha nulla a che vedere con i bed & breakfast) meglio informarvi sulle procedure e sulle regole per non incorrere in sanzioni o problemi legati alla dichiarazione dei redditi.

    Getty Images

Come affittare una stanza in casa propria

Innanzitutto, è necessario sapere che quest’attività si può svolgere sia se la casa è di vostra proprietà sia se siete in affitto. In quest’ultimo caso, però, il permesso di subaffittare dovrebbe già essere presente nel contratto stipulato con il vostro padrone di casa. A questo punto occorre capire se volete affittare una stanza (e l’uso del bagno) in maniera continuativa oppure occasionale.

Scopri come trovare una casa per l'estate

Se deciderete di farlo per lunghi periodi (da 28 giorni in poi) in maniera continuativa, dovrete necessariamente stipulare un contratto con l’inquilino e registrarlo presso l’Agenzia delle Entrate. Viceversa, se avete intenzione di affittare la stanza per un massimo di 9 mesi all’anno e per meno di 28 giorni consecutivi allora potrete evitare di aprire Partita Iva o iscrivervi alla Camera di Commercio: basterà rilasciare al turista una ricevuta di pagamento. I guadagni andranno regolarmente dichiarati.

Suggerimenti utili

Attrezzate la stanza con tutto quanto possa essere utile all’inquilino/turista, magari fategli trovare delle mappe della città procurandovele presso l’ufficio turistico della vostra città. La camera dev’essere funzionale anche se l’arredamento è spartano: non possono mancare letto, comodino, un piccolo armadio, lenzuola e la corrente elettrica. Magari anche degli asciugamani. La colazione non è prevista.

Scopri come arredare una mansarda

Per pubblicizzare la vostra attività servitevi di internet: in rete troverete siti specifici per l’inserimento di annunci di questo tipo come Subito o Kijiji. Questo lavoro è l’ideale per i pensionati, le casalinghe o i giovani disoccupati. Tutto quello che dovrete fare è mantenere pulito e in ordine l’ambiente che ospiterà il turista. E mettervi in regola con contratto e Agenzia delle Entrate come già detto.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017