Excite

Affitti a Firenze in leggera flessione

Secondo l'ultimo rapporto della UIL 'Famiglia reddito casa', incentrato sull'incisività dell'affitto nel reddito mensile familiare, il costo delle locazioni avrebbe visto una leggera flessione nell'ultima parte del 2009. Fra i tanti capoluoghi di regione analizzati nello studio, Firenze sembra registrare il calo più significativo nel costo degli appartamenti in affitto.

È altresì vero che il costo medio delle locazioni nel capoluogo toscano era talmente elevato che, per quanto si sia ridotto, rimane comunque di tutto rispetto. Firenze è pur sempre una capitale del turismo mondiale, nonché sede di una tra le più prestigiose università italiane.

Tanto se si vuole alloggiare in centro come nelle zone residenziali sulle colline intorno alla città, il prezzo dell'affitto per un appartamento di media metratura (fra i 70 e i 90 mq) può facilmente superare i 1.000 euro mensili. Le metrature inferiori, in proporzione, sono anche più care. In questo caso la domanda di turisti e studenti gioca un ruolo decisivo nel rialzo del valore di mercato delle locazioni.

Un appartamento di 50mq infatti, può costare da un minimo di 500 euro al mese fino a oltre 700. Inoltre, rimane comunque impresa non facile trovare un appartamento in affitto a Firenze, soprattutto se si vuole risiedere in centro. Al momento, la zona con maggiore disponibilità di case in locazione, di piccole o grandi metrature, sembra essere la Collina Nord della città.

(foto © viaggi-vacanze.it)

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017