Excite

Affitti a Torino: studiarci è più conveniente!

Torino la bella e discreta, dove sempre più giovani, da tutta Italia e anche dall'estero, scelgono di venire a vivere per intraprendere gli studi universitari. La sua alta vivibilità le ha fatto scalare la classifica delle sedi universitarie più gettonate. Non più gli ingeneri soltanto, che ambivano a laurearsi nel rinomato Politecnico, ma anche per gli altri corsi di studio, come Giurisprudenza o Economia, per cui si prediligevano altre università quali Bologna o Milano.

Insieme al prestigio dell'Università, Torino attira sempre più studenti anche per il costo relativamente basso della vita. Gli affitti in media sono la metà rispetto a quelli di Bologna, Firenze o Roma. Le uscite nel fine settimana, che inevitabilmente scandiscono la vita dello studente, sono nettamente più alla mano che negli altri capoluoghi del centro-nord.

Un bilocale di 50 mq circa in pieno centro costa intorno ai 600 euro mensili, contro gli 800 di Bologna o i 1.000 della capitale. Per la stessa cifra a Torino è possibile affittare un appartamento di 140mq di 5 locali in stabile in stile liberty appena ristrutturato in zona Crocetta. Ossia 250 euro a studente per camera singola!

L'altro grande vantaggio di Torino è la collina sul versante est della città. I prezzi si elevano proporzionalmente alla quota, ma la bellezza del paesaggio e gli ottimi collegamenti urbani fanno sì che non pochi studenti preferiscano condividere in collina. I ritmi sono quelli del paese, ma la città è a una manciata di minuti in autobus. Ma anche il centro storico di Torino si caratterizza per l'ordine e la tranquillità. Anche per questa ragione, oltre che per la cresciuta presenza studentesca, molti investitori privati hanno deciso di acquistare qualche proprietà in zona universitaria da mettere a reddito.

(foto © arteyfotografia.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017