Excite

Affitti Bologna, i prezzi dal centro alla periferia

A Bologna si ferma il mercato delle compravendite, a causa del periodo neri dei mercati finanziari, e schizza in alto la domanda di case in affitto in tutta la città. +4% la crescita della domanda di locazione nella città dell’Emilia Romagna.

Richiesta in salita e prezzi giù. I prezzi degli affitti scendono del -3.4%, mentre il trend segna un indirizzo dei bolognesi verso miniappartamenti e monolocali, soluzioni estremamente facili da gestire e ideali per single e giovani coppie.

I prezzi di affitto più alti si registrano chiaramente nel centro storico di Bologna, dove il prezzo medio di un monolocale si aggira intorno ai 650 euro al mese, soluzioni di circa 40 mq, mentre in periferia per appartamenti della stessa metratura, il prezzo scende intorno ai 450 euro al mese.

Se state cercando delle soluzioni intermedie in zona Bolognina il prezzo medio di un monolocale di aggira tra i 500 e i 550 euro al mese, in zona Stazione 500 euro, a Saffi-s.Viola 30 mq costano mediamente 450-480 euro al mese I bilocali sono molto richiesti da giovani coppie appena sposate, quasi sempre entrambi lavorari, anche se una piccola percentuale li preferisce ai monolocali. Il costo di affitto medio è tra i 600 e i 650 euro in zona Mazzini, anche se non sono da escludere ottime offerte con 550 euro/mese, mentre per 55mq in zona Bolognina i prezzi variano dai 680 euro ai 750 euro mensili.

I prezzi degli affitti a Bologna per i bilocali mediamente sono intorno agli 800 euro al mese, anche se non è difficile che arrivino anche a 1000 euro al mese, in base alla collocazione esatta, e al contesto in cui sono inseriti.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017