Excite

Gli affitti delle case ad Altamura in Puglia

Altamura è una cittadina pugliese di 70.000 abitanti considerata una delle più ricche e vivibili della regione. Probabilmente anche per questo la sua popolazione è aumentata di 5.000 abitanti negli ultimi 10 anni. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi, infatti in questa zona sono presenti anche importanti siti archeologici. La città stessa è interessante anche dal punto di vista dei monumenti, primo fra tutti la cattedrale di Santa Maria Assunta, del tredicesimo secolo. Insomma, un’interessante località in cui vivere. Vediamo a questo proposito come si collocano gli affitti delle case ad Altamura in Puglia.

Periferia o centro?

Il canone medio di affitto per una casa ad Altamura ha subito nell'ultimo anno un aumento tendenziale di quasi il 20%. Ciò significa certamente che il mercato è ancora piuttosto vivace, nonostante il momento congiunturale sia particolarmente negativo. Mediamente si parla di quasi 6 euro il metro quadrato.Naturalmente questi livelli sono molto dipendenti dal tipo e dall'ubicazione dell'immobile e, anche in questo caso, la differenza tra centro e periferia è sensibile.Consideriamo ora più in dettaglio a quanto ammontino gli affitti delle case ad Altamura in Puglia.

Si parte da un minimo di 3 euro al metro quadrato, per appartamenti relativamente grandi (intorno ai 140 mq) posti in palazzine non recentissime in zone periferiche.

Sempre nelle zone periferiche della cittadina possiamo trovare appartamenti in costruzioni anche piuttosto recenti a meno di 4.5 euro al metro quadrato, in particolare se le dimensioni sono abbastanza rilevanti. Ad esempio, per un canone mensile di 500 euro, 120 mq, 5 stanze e doppi servizi.

I prezzi tendono a lievitare se l'appartamento è più verso il gradevole centro della cittadina, soprattutto se in posizione interessante come per gli attici con terrazzo. Qui passiamo a canoni attorno ai 6 euro al mq, cioè a circa 480 euro mensili per 80 mq.

Un appartamento in centro, di metratura medio-bassa (60 - 80 mq) può raggiungere i 7 euro mq se in buone condizioni e arredato.

Compreso riscaldamento e spese condomiiali?

Un elemento che non facilita il confronto tra le varie proposte di affitti case ad Altamura in Puglia sono le spese per il riscaldamento e quelle condominiali. Soprattutto se il riscaldamento è centralizzato, queste spese possono essere comprese nel canone di affitto. Chiaramente la differenza è percepibile solo nei mesi invernali. Nonostante Altamura sia posta al sud Italia, tra Novembre e Aprile questa può scendere a valori minimi inferiori a 5 gradi centigradi, che obbligano l'accensione del riscaldamento.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017