Excite

Affitti case Milano, in testa alla classifica del ‘nero’.

Gli affitti case a Milano guidano la classifica del nero. Si affitta senza contratto di locazione, solo con accordi a voce, togliendo, quindi, dal rapporto proprietario- inquilino, quelle serie di garanzie necessarie per tutelarsi a vicenda. E non si tratta solo di studenti, anche se questi ultimi sono quelli ad essere più colpiti.

Inoltre gli affitti delle case a Milano sono molto sostenuti. Tutto dipende molto dalla zona e dalla quadratura ma Milano è terza nella classifica italiana delle case con i canoni d’affitto più alti, preceduta solo da Roma e Venezia. Nel 2009 la Guardai di Finanza ha rilevato che ci sono ben 18 milioni di euro evasi al fisco da proprietari che non affittano con contratto. Oltre agli studenti, un’altra categoria molto colpita sono gli immigrati. Spesso, nelle grandi città si affittano loro degli appartamenti- lager dove vivono ammassati e senza alcun minimo di igiene rispettata. Magari anche con un affitto a prezzo di mercato, ovviamente senza contratto.

Gli affitti case a Milano non fanno eccezione a questa triste, ingiusta regola. E il Sunia calcola che circa il 40% delle case in Italia sia affittato senza contratto di locazione. A guidare la maglia nera sono le città di Milano, Genova, Roma, Vicenza, Napoli, Salerno, Torino, Varese.

foto © agendaonline.it

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017