Excite

Affitti case Roma, canoni in crescita

Il mercato immobiliare sembra non attraversare un ottimo periodo, ma ciò nonostante il segmento affitti di Roma non risente minimamente della crisi dei mercati. Anzi avanza nella classifica europea, tanto da superare anche Milano.
Roma è ventinovesima nella classifica mondiale delle città più care per costo degli affitti, e secondo i dati del Sindacato Inquilini, gli affitti delle case a Roma sono aumentati del 130 % in 10 anni.

Roma è l’ottava città per costo dei canoni di locazione in Europa, contro l’undicesima piazza di Milano.

Secondo le indagini di mercato, il prezzo di locazione medio di un bilocale nella Capitale si aggira intorno agli 800 euro al mese e i 900 euro mensili. Care anche le soluzioni mono. Un monolocale viene affittato mediamente tra i 500 e i 600 euro al mese nelle principali zone di Roma.

Molto richiesti dai single o dalle giovani coppie, i bilocali sono le soluzioni più ricercate per le metrature contenute e la facile gestione degli spazi, che sono molto spesso organizzati con ambienti multifunzionali.

Bene il segmento dei trilocali. Gli affitti di case in questa fascia di mercato a Roma si aggirano intorno ai 1300 - 1400 euro al mese mediamente nelle principali zone della città. I trilocali sono gli immobili maggiormente richiesti dalle famiglie con figli, preferibilmente in zone popolari o residenziali, ben collegate, dove i prezzi sono leggermente più contenuti rispetto ai quartieri più centrali, ma fornite di tutti i servizi e mezzi di trasporto pubblico.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017