Excite

Affitti case Torino, prezzi fermi

A Torino la situazione è paralizzata da circa 6 mesi. Nessuna oscillazione particolarmente rilevante. Prezzi fermi in tutta la città, sicuramente meno cara rispetto alla vicina Milano, che però vive la stessa situazione nel comparto locazioni del mercato immobiliare.

L’affitto medio a Torino si aggira intorno ai 580 euro al mese, ben al di sotto della media milanese.

La tipologia immobiliare più ricercata in città è il bilocale, ma è alta anche la domanda di monolocali, soprattutto nelle zone centrali e semicentrali di Torino, richiesti in particolare da single o professionisti. Queste soluzioni immobiliare sono caratterizzate da una pratica polifunzionalità degli ambienti, facilmente gestibili anche con il poco tempo che la città concede alla gestione della casa, dati i ritmi frenetici della vita di tutti i giorni.

Il prezzo medio di affitto delle case a Torino è di 8.60 euro al metro quadro, e la metratura media affittata è di 68 mq. I monolocali in centro partono dai 350 euro al mese, mentre per un bilocale si possono spendere circa 700 ero mensili.

In zona Crocetta o Cit Turin l’affitto medio oscilla intorno ai 600 euro l mese, mentre un bilocale collocato nella periferia della città, costa mediamente ogni mese circa 450 euro.

Tra i fattori principali di variazione dei prezzi, le condizioni generali dello stabile e dell’immobile, la possibilità di affittare un appartamento in un contesto residenziale o con poche unità abitative, oppure preferire una soluzione già arredata rispetto ad una ancora da ammobiliare. Importante ai fini del valore del canone di affitto la disponibilità di un box auto.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017