Excite

Affitti low cost: prezzi in calo per contrastare la crisi

L'andamento delle locazioni nell'ultimo anno ha registrato una tendenza al ribasso in numerosi settori, aprendo il mercato agli affitti low cost sia in ambito residenziale che nel settore delle case vacanza.

Gli affitti low cost in Italia

Complice la crisi economica che ha portato ad un aumento della domanda di case in affitto piuttosto che in vendita, vista l'impossibilità di molte famiglie di accedere all'acquisto di un appartamento, i prezzi degli affitti hanno subìto un calo generale (tranne alcune eccezioni nel nord Italia). Inoltre, le nuove normative in merito alle dichiarazioni dei canoni d'affitto e l'introduzione della cedolare secca, ha portato i proprietari di immobili in locazione a ridimensionare i canoni allo scopo di non incorrere in possibili sanzioni.

Anche il settore delle case vacanza ha avvertito il contraccolpo maggiore. Località balneari alla moda come in Toscana, Emilia Romagna o Puglia hanno registrato il calo dei prezzi più evidente, mentre Sardegna, Sicilia e Lazio sono le uniche regioni che si mantengono stabili o hanno beneficiato di un leggero aumento delle tariffe.

Le città in cui si registrano gli affitti più bassi ad uso abitativo si concentrano al centro e al sud: Catanzaro in testa con un prezzo medio di 280 euro per un bilocale, seguita da Campobasso con 300 euro, Perugia (370 euro), Potenza (375 euro), Palermo e Bari (450 euro). Anche tra le province del nord si registrano affitti altrettanto vantaggiosi come a Trieste (390 euro per un bilocale), Torino (400 euro) e Genova (430 euro).

La nascita dell'housing sociale

Per ovviare alla crescente domanda di abitazioni con affitti low cost, alcune regioni italiane hanno stanziato dei fondi per la realizzazione di alloggi a basso costo in modo da consentire anche alle famiglie appartenenti alle fasce meno abbienti di affittare un appartamento a tariffe economiche. Sebbene però gli incentivi per l'housing sociale subiscano ancora dei rallentamenti, regioni come L'Emilia Romagna e la Lombardia stanno già realizzando le prime opere edilizie low cost come a Milano, Bologna e Parma.

Annunci affitti low cost online

E' ancora un buon momento per approfittare di qualche offerta in affitto low cost per quanto riguarda le case vacanza. Il sito Casaintoscana.it offre una serie di annunci con particolari offerte low cost per il periodo estivo in Toscana. Ad esempio, un appartamento a Pitigliano (Grosseto), vicino a Saturnia e alle terme di Sorano, composto da camera da letto, bagno e cucina, viene proposto a 300 euro al mese. Sul sito Vacanze.bakeca.it un'ottima offerta è rappresentata da una villetta in residence in Costa Smeralda, in Sardegna, a Poltu Quatu, composta da 4 vani, cucina, bagno e terrazza sul mare, offerta a 900 euro a settimana in agosto e a 300 euro a settembre. Per trovare affitti low cost in tutta Italia, anche ad uso residenziale a lungo termine, attraverso la vetrina annunci da privati, consultare il sito Immobililowcost.it.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017