Excite

Affitti Milano: cercare casa nei quartieri della città

Milano: la seconda metropoli d'Italia

Milano è il secondo Comune del Paese per popolazione, dopo la città di Roma, e il primo centro economico e produttivo d'Italia. Gli affitti a Milano hanno costi molto vari che cambiano a seconda della dimensione dell'immobile e dello stato, ma soprattutto per la vicinanza con le linee del trasporto pubblico, con i negozi e con i maggiori centri di produzione e di servizi. Nell'area metropolitana della città si individuano diverse zone di decentramento, tra cui Centro storico, Stazione centrale e Città Studi.

Centro storico

Gli affitti a Milano nel centro storico, il cuore della città dove si concentrano i luoghi d'interesse per eccellenza del capoluogo lombardo, hanno costi molto elevati a partire da 2.800 euro circa. In questa zona gli appartamenti in affitto si trovano principalmente nei palazzi storici della città, o in costruzioni a più livelli. Gli immobili spesso non hanno grandi dimensioni, si trovano in affitto per lo più monolocali o bilocali.

Stazione centrale

Nella zona della stazione centrale di Milano si concentranno i pendolari e gli studenti della città. Gli affitti a Milano nei pressi della stazione hanno costi molto più contenuti, con prezzi compresi tra 12 e 16 euro al metro quadro. Gli appartamenti con contratto di locazione sono inseriti in palazzi e spesso, nelle spese di affitto, non sono compresi i costi del condominio.

Città Studi

Gli affitti Milano nell'area del Politecnico hanno costi mensili abbastanza elevati, con spese comprese tra 1.200-1.600 euro circa. In questa zona oltre agli appartamenti in affitto, si trovano molti annunci per stanze e posti letto, soluzioni più economiche per gli studenti.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017