Excite

Affitti Milano: scegliete la zona in base al vostro budget

Se cercate una casa in affitto a Milano scegliete prima di tutto la zona in cui volete abitare in relazione al vostro budget.
I prezzi variano principalmente in base al quartiere in cui si trova l’appartamento e alla grandezza dell’immobile. Si possono affittare stanze, monolocali, bilocali, trilocali, appartamenti dalle ampie metrature e villette unifamiliari.

Nei quartieri Castello, Duomo o Brera gli affitti sono molto alti e per un piccolo appartamento di 40 metri quadrati si arriva a spendere anche 1000 euro.
Nelle zone di San Siro, Baggio e De Angeli gli affitti scendono un po’ e per la stessa metratura i prezzi vanno da circa 600 a 800 euro. A Lambrate i prezzi scendono ancora e lo stesso piccolo appartamento costa dai 500 ai 700 euro circa, lo stesso discorso vale per le case in affitto nelle zone di Forlanini, Lodi e Corvetto.

Nei quartieri di Lorenteggio, Barona e Giambellino si parte dai 600 mentre a Porta Genova - Navigli si va dai 700 ai 1000 euro. Gli affitti più economici a Milano si trovano nella periferia nord della città, ad esempio nei quartieri Bovisa, Affori, Comasina, Bicocca e Parco Nord dove si possono trovare monolocali a partire da 470 euro.

Le case in affitto a Milano di ampie metrature oscillano tra i 1000 euro in zone periferiche per arrivare ad oltre 3000 euro nel centro storico.
Questi prezzi sono indicativi, infatti non solo zona e grandezza della casa determinano l’affitto ma anche il piano in cui si trova l’appartamento, se è ammobiliato o no, eventuale presenza di garage, giardino o balcone e infine se si tratta di una casa ristrutturata o meno.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017