Excite

Affitti: le proposte dei privati a Torino

Torino è uno dei più popolosi comuni italiani contando ben oltre un milione e 700 mila abitanti. Spicca per la sua primaria importanza commerciale e anche per essere un polo molto accreditato dal punto di vista scientifico, universitario, culturale e turistico. Il nome di questa splendida provincia, inoltre, è legato ad importanti attività editoriali, al cinema, allo sport, alla pubblicità, alle telecomunicazioni. Ma quanto costa vivere in questa città? A seguire, si propone una panoramica sulla situazione degli affitti di privati a Torino, a beneficio di chi in questa provincia cerca casa e ha bisogno di qualche utile indicazione.

Centro storico

Concludere un buon affare di locazione al centro storico di Torino si può. Tra le proposte in rete, infatti, nonostante si noti qualche voce fuori dal coro, si riesce a rintracciare anche qualche annuncio con ragionevoli richieste di affitto. Questo è il caso di un privato che dispone di un trilocali di 80 mq, in zona Crocetta, ubicato al quinto piano ascensorato, parzialmente arredato, per cui la richiesta ammonta a 550 euro al mese.

Zona Aurora Rebaudengo

Allontanandosi un poco dal centro della città, ci si imbatte in canoni di locazione un po' più salati come il caso di un bivani, nel quartiere Valdocco, di 55 mq, arredato, con un servizio e parquet in camera da letto per cui la richiesta ammonta a 570 euro.

Zona San Paolo - San Donato

Stesso andamento nell'area immediatamente oltre il centro storico. Per un bilocali di 55 mq, ubicato in un edificio signorile, arredato e con un servizio, un privato richiede 600 euro al mese.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017