Excite

Gli affitti a Roma: quartiere Garbatella

Tra gli affitti a Roma, il quartiere Garbatella è quello che registra quotazioni medio-alte. Con le sue villette e i suoi condomini in stile impero è stato per anni un quartiere popolare, preferito essenzialmente dalle famiglie. La vicinanza con la zona universitaria di Roma3 e l'Istituto Professionale di Stato per la Cinematografia e Televisione ne ha fatto il quartiere preferito dagli studenti fuori sede, contribuendo ad aumentare il prezzo medio degli affitti.

Gli affitti alla Garbatella

Sebbene faccia parte ufficialmente del quartiere Ostiense, la zona residenziale della Garbatella può essere ormai definita un quartiere indipendente. Nata come città-giardino all'epoca del Fascismo, tra gli anni '20 e '30, oggi appare come un sano quartiere popolare, abitato principalmente da famiglie operaie e da una forte concentrazione di studenti che frequentano alcune delle facoltà dell'Università Roma3 in zona e il relativo teatro.

Tipologia degli immobili

La particolare struttura delle villette indipendenti e la loro architettura ne fanno un quartiere accogliente e tranquillo: un aspetto da borgata in centro città, a misura d'uomo. I caratteristici condomini, progettati secondo lo stile impero del Ventennio, vennero riqualificati a partire dagli anni '70: i grandi appartamenti di oltre 120-140mq, concepiti per ospitare famiglie numerose, vennero ridimensionati in bilocali o trivani più piccoli e più fruibili, a cui si sono aggiunti in seguito condomini popolari più moderni, che hanno dato luogo all'assetto immobiliare attuale. Vediamo più nel dettaglio quindi gli affitti a Roma in zona Garbatella.

Gli affitti alla Garbatella

A guidare il mercato degli affitti sono le camere e i mini appartamenti per studenti, soprattutto nelle zone adiacenti all'Università Roma3 e all'Istituto Professionale di Stato per la Cinematografia e la Televisione, che accolgono migliaia di studenti fuori sede. Per una camera in affitto con bagno e uso cucina si arriva a spendere circa 400 euro al mese, mentre un monolocale arredato costa in media tra i 750 e gli 850 euro.

I prezzi aumentano per quanto riguarda bilocali e trilocali fino a 110mq. Il prezzo medio per un bilocale di 80mq si aggira intorno ai 1.000-1.200 euro mensili, con punte di 1.500 per appartamenti ammobiliati. Un trilocale oltre i 100mq ha un prezzo minimo intorno ai 1.500 euro mensili, fino a un massimo di 2.000 euro per appartamenti più grandi o con terrazzo panoramico. Ad influenzare le tariffe incide soprattutto la qualità dello stabile, i servizi di zona (metropolitana, facoltà universitarie, centri commerciali) e gli accessori (ascensore, terrazzi, posto auto incluso, etc.).

Perchè scegliere il quartiere Garbatella

Sebbene gli affitti a Roma, come alla Garbatella, siano sempre tra i più cari d'Italia, questo quartiere offre soluzioni abitative che in altre zone mancano: villette a schiera indipendenti, appartamenti in condomini e ville d'epoca di un certo pregio, tra monumenti, chiese ed edifici storici che sono un vanto della Città Eterna. Uno degli scorci più caratteristici di Roma, immortalato anche in molti film neorealistici, che offre oltretutto una buona qualità di vita.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016