Excite

Affitti studenti, le città più care

Il problema del caro affitti per gli studenti in Italia si è acutizzato nell’ultimo periodo a causa anche del momento nero del mattone. I prezzi di affitto degli appartamenti e delle stanze per studenti sono in costante aumento.

In Italia gli studenti universitari fuori sede sono circa 600 mila, mentre i posti letto nelle residenze, nelle case dello studente e negli alloggi convenzionati offrono attualmente circa 27 mila posti alloggio.

Chi si vede costretto a cercare un appartamento o una stanza da affittare si trova difronte ad una vera e propri giungla, tra edifici fatiscenti e contratti in nero,

Secondo le stime, circa l’ 80 per cento delle locazioni destinate agli studenti sono senza contratto e ai limiti “del sostenibile”, per le cifre richieste.

Le città più care in Italia sono senza dubbio Roma, con una media intorno ai 500-600 euro per una camera singola, Milano si arriva a pagare anche 650 euro al mese un posto letto in camera singola. Tra le città più care anche Bologna, Firenze e Napoli. Affittare un posto letto può costare anche 400 euro a Firenze, 450 euro al mese a Napoli, dove se ne pagano anche 650 per una singola, un per un posto letto a Firenze si pagano fino a 700 euro al mese per le soluzioni in camera singola in centro città, o molto vicino ai poli universitari.

Prezzi più bassi nelle città universitarie più piccole e meno ricercate, ma comunque elevati se relazionati alle condizioni degli stabili. In generale è difficile trovare nelle città universitarie un posto letto in camera doppia per meno di 180-200 euro al mese.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017