Excite

Affitti a Torino: non risparmiamo le tasche

La città di Torino, in Piemonte, ha conosciuto una forte crescita demografica negli anni '70 per arrivare a contare oggi ben 909.179 abitanti. Il prezzo per l'acquisto di una casa nella città piemontese è attualemente di 2.241 euro/mq; sono molto variabili i costi degli affitti a Torino: da 300 a 1.000 euro circa.

Zona Santa Rita

In questa zona il costo mensile per l'affitto di un appartamento varia tra i 350 euro e gli 800 euro circa. Un appartamento di tre vani esteso per 65 mq costa circa 600 euro al mese mentre bastano 400 euro per affittare un bilocale di 45 mq circa. Il canone mensile sale in virtù dell'ampiezza dell'immobile: 800 euro per un appartamento ben rifinito di 110 mq.

Zona Centro

Abbastanza cara la zona centrale della città dove si richiedono circa 1.000 euro per l'affitto di una casa di tre stanze con una dimensione inferiore ai 100 mq. Possibile trovare anche offerte più vantaggiose, come quelle che offrono di affittare per 300 euro al mese un monolocale molto piccolo, di 20 mq, ma le ridotte dimensioni rendono altrettanto ridotto il canone di affitto.

Torino è una delle capitali del nord Italia, città ricca e florida quanto Milano; decidere di trasferirsi qui può sembrare abbastanza costoso ma è evidente che il costo di un appartamento in zona è dovuto a tutti i vantaggi che una città come Torino ha da offrire: non resta che viverci un pò per scoprire tutti i pregi di questa città.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017