Excite

Affitti uffici, i più costosi a Londra

Secondo la compagnia immobiliare privata più grande del mondo, la Cushman & Wakefield, Londra è la città più cara per costo degli affitti degli uffici.

Dagli studi della compagnia immobiliare, risulta infatti che ha Londra tra affitto e spese accessorie si sfiorano i 2300 euro / mq all’anno. Questi i dati riportati nell' Office Space Across the World 2008, dal quale emerge la situazione dei costi delle locazioni nel mondo.

Dopo Londra, Hong Kong con 1.745 euro/mq, e, terza classificata, Tokyo con 1.536 euro/mq annui, a sottolineare l’espansione e la trasformazione del mercato asiatico, sempre più nuovo polo economico e di business internazionale. Singapore settima città per costo degli affitti degli uffici e ottava Dubai.

Le italiane restano fuori dalla top 10 della classifica mondiale, ma, nonostante manchino “spazi di primo livello”, sia a Roma che a Milano i canoni di locazione sono aumentati rispettivamente del +11% e del +1%.
A Bologna il costo medio di affitto è di 200 euro/mq annui, a Torino si spende circa 180 euro/mq all’anno, mentre a Napoli 185 euro/mq, con prezzi in leggero calo del -5%.
E’ Milano invece, la città più cara d’Italia con i suoi affitti calcolati intorno ai 703 euro / mq, mentre a Roma si tocca quota 500 euro/mq. Cifre lontane da Londra e Hong Kong, ma pur sempre cifre da capogiro.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017