Excite

Possibilità di affitto a riscatto nella città di Milano

Trovare case in affitto a riscatto a Milano non è impossibile. Il mercato immobiliare in questa città registra una forte domanda ma i prezzi elevati spesso scoraggiano gli eventuali acqurenti. Il contratto di affitto a riscatto prevede vantaggi sia per gli inquilini che per i proprietari. Si tratta di un accordo che regola una futura vendita.

Un'occhiata in zona Certosa di Garegnano

Chi non ha la possibilità di accendere un mutuo per comprare casa trova in un contratto di affitto a riscatto una buona opportunità. Alla scadenza di un tempo prestabilito, se l'inquilino decide di comprare la casa non perde la somma versata per l'affitto ma gli verrà detratta dal prezzo di vendita. Vediamo quali sono le zone che offrono maggiori occasioni di affitto a riscatto a Milano.

Garegnano è un quartiere di Milano che si estende nella zona nord-occidentale della città. Comprende la zona Certosa, Fiera, Gallaratese, Quarto Oggiaro. Buone le occasioni di affitti a riscatto in questa parte appena decentrata, specialmente per chi è alla ricerca di ampi spazi. Appartamenti di nuova costruzione di circa 100 mq, suddivisi in più livelli, in zone tranquille, richiedono un costo di affitto che si aggira intorno ai 1.000 euro, a fronte di un prezzo di vendita futura di circa 350.000 euro. Se si guarda a case di metratura superiore, si nota che il prezzo di affitto è pressoché simile mentre aumenta il prezzo di eventuale vendita che sale a 420.000 euro.

Il quartiere Lambrate, a circa 6 km dal centro di Milano offre buone opportunità di affitto con riscatto. Un appartamento anche di tre vani, in contesto signorile, ottima esposizione, magari con posto auto, richiede una spesa mensile di 550 euro. L'affitto raggiunge i 700 euro se si guarda a case poste su due livelli, con giardini e mansarde. Il prezzo di una futura vendita è da stabilire in base ad eventuali accordi tra le parti.

Tipologia di contratto molto conveniente

Poiché questo tipo di contratto richiede un canone mensile superiore ai prezzi di mercato, difficilmente l'inquilino rinuncia all'acquisto futuro dell'immobile. Il proprietario, dal canto suo, si assicura la vendita dell'appartamento e, in caso di disdetta da parte del locatario, rientra in pieno possesso dell'immobile. Bisognerebbe dare maggior rilievo ai contratti di affitto a riscatto, a Milano come in tutte le altre città.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016