Excite

Consigli utili per chi cerca in affitto appartamenti nella città di Genova

Genova, nella regione Liguria, occupa una posizione geografia tale da offrire un panorama vario ma sempre affascinante. I genovesi hanno il privilegio di vivere in una terra che non teme confronti.

Chi cerca in affitto appartamenti a Genova è consapevole della difficoltà che deve affrontare visto i costi non proprio bassi. Vediamo la situazione degli affitti in alcuni quartieri dell'antica repubblica marinara.

Centro storico

Il centro storico di Genova è uno dei centri storici con maggiore densità abitativa. Molti studenti cercano una locazione proprio in questa parte della città. Un bilocale di 50 mq. richiede una spesa di circa 550 euro al mese che diventano circa 700 per un appartamento di 100 mq. Il canone di affitto per una casa nel centro storico con splendida vista mare si aggira intorno ai 900 euro al mese per quadrature inferiori ai 100 mq.

San Teodoro

Noto quartiere della zona Porto dove si spende un po' meno.  Un buon appartamento, anche pentavani, spesso con giardino o terrazzo vista mare si fitta a 550 euro mensili circa.

Foce

Il quartiere Foce ha avuto negli anni una grande trasformazione: il piccolo borgo di pescatori è diventato un elegante quartiere semi-centrale di Genova. Prendere in affitto un appartamento in zona Foce significa spendere circa 1.000 euro al mese.

Cornigliano

La zona di Cornigliano, tra Sampierdarena e Sestri Ponente, offre buone possibilità di case in affitto. Un bel trivani, spesso anche in palazzine di nuova costruzione, richiede un canone mensile di circa 500/600 euro

Chi abita a Genova vive i luoghi che un tempo hanno visto Cristoforo Colombo la cui casa natale, nei pressi di Porta Soprana, è visitata ogni anno da molti turisti, italiani e stranieri.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017