Excite

Prendere in affitto un appartamento a Cesenatico: la stagione fa la differenza

La ricerca di un affitto per un appartamento a Cesenatico, metà turistica della Riviera Romagnola, non può che dipendere, naturalmente, dalla stagione per la quale si desidera la casa.

Alta e bassa stagione

Ci riferiamo al fatto che un appartamento affittato nel mese di agosto, nel pieno della stagione turistica, può arrivare anche a costare cinque o sei volte di più rispetto a un appartamento affittato nel mese di febbraio. E' l'effetto, ovviamente, dell'attrazione del mare, che ha fatto di questa cittadina in provincia di Forlì Cesena una delle mete più amate dai giovani.

Prezzi per tutte le tasche

I prezzi, evidentemente, dipendono anche dal tipo di abitazione. E così, villette a schiera situate anche a qualche chilometro dal mare possono costare, in alta stagione, fino a 2mila euro al mese, mentre appartamenti più modesti, in palazzine non di recente costruzione, si possono trovare anche a 500 o 600 euro mensili. Vale la pena di mettere in evidenza, per altro, che nel corso della stagione turistica le tariffe sono stabilite per ogni settimana: traducendo in esempi concreti, per un'abitazione a luglio possono essere chiesti 300 euro per una settimana, ma per tutto il mese solo 1000 (e non 1200).

La qualità delle case

Per quel che riguarda la qualità delle strutture, si tratta in prevalenza di case pensate per i turisti, e dunque dotate di tutti i servizi essenziali (arredamento per le camere, cucina completa) ma non di servizi "superflui", come possono essere, per esempio, le connessioni satellitari della televisione.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017