Excite

Affitto: un appartamento nel centro di Modena proposto da privati costa di più

Incantevole e prestigiosa cornice, luogo di innumerevoli siti di interesse artistico e culturale, tra musei, chiese e palazzi di straordinario pregio architettonico, Modena è una signorile provincia ubicata esattamente nel cuore dell'Emilia Romagna. Se è in questa città che si intende stabilire la propria residenza e prendere un affitto un appartamento, a Modena i privati pubblicano i loro annunci soprattutto sul sito specializzato in locazioni idealista.it. Ecco quali sono le principali tendenze.

Centro storico

A giudicare dalle proposte immobiliari per appartamenti in affitto nel centro storico di Modena, sembrerebbe proprio che la tendenza comune dei privati inserzionisti sia quella di richiedere canoni mensili mediamente più elevati rispetto al resto della città. Così ad esempio viene offerto in locazione un trilocale con una superficie di 100 mq per cui vengono richiesti 900 euro al mese. La tendenza permane inalterata anche spostandosi leggermente dal centro storico, per cui un appartamento di 2 vani in zona Buon Pastore, di soli 50 mq, viene proposto a 550 euro mensili.

Zona Carpi

Allontanandosi dal centro storico, invece, i privati si uniformano alla media nazionale per cui è possibile trovare proposte anche di ampi locali, con superfici calpestabili di circa 110 mq per cui la richiesta mensile oscilla intorno ai 560 euro.

Zona Formigine

Anche in questa zona ubicata a sud rispetto al centro, la situazione generale della media dei canoni di affitto richiesti dai privati si mantiene decisamente sotto controllo e, a parità di caratteristiche con appartamenti analoghi, abbastanza in linea con l'andamento del mercato. Perfettamente giustificato infatti il prezzo di un quadrilocali di 90 mq a Formigine a 560 euro.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017