Excite

Affitto di casa a Cagliari? I costi nella città sarda dalla storia millenaria

Composta da nove comuni e molto popolosa, la città di Cagliari è il capoluogo di regione della Sardegna. E' una città universitaria ed è sede arcivescovile, sede di numerosi musei di antropologia, geologia, paleontologia, fisica, minerologia e di diverse gallerie d'arte. Alla ricchezza culturale si affianca la bellezza del golfo su cui affaccia e i numerosi parchi che rendeno più verde la città: tutti elementi che la rendono anche meta di vacanza.

Vediamo qual è la situazione del mercato immobiliare per l'affitto di una casa a Cagliari, in alcuni comuni tra i nove della città.

Comune di Quartu Sant'Elena

Comune di ben 71.775 abitanti, Quartu Sant'Elena si trova nella zona sud del Campidano, una pianura sarda, e ad est è sormontata dal monte Sette Fratelli, zona boscosa abitata da molti animali quali cervi e cinghiali. I costi per l'affitto di un appartamento in questa zona sono piuttosto abbordabili: 450 euro per un appartamentino di due vani poco esteso, 45 mq. Possibile trovare occasioni di appartamenti più grandi, anche di 100 mq, al costo mensile di 600 euro. Per lo più le abitazioni in questo comune, però, sono piccole, di 50 mq in media.

Comune di Monserrato

Anche questo comune sorge nella pianura del Campidano ed è distante circa 5 Km dal centro di Cagliari. I costi medi per l'affitto di un appartamento in questo comune sono di 600 euro: da un bilocale di 55 mq affittabile per 500 euro ad un appartamento di 100 mq affittabile per 700 euro.

Comune Quartucciu

Non molto diversi i costi a Quartucciu, comune più piccolo con una popolazione di poco più di 12.000 abitanti. In media servono anche qui 600 euro per poter affittare un appartamento: i costi salgono all'aumentare della dimensione dell'appartamento.

La città sarda dalla storia millenaria offre diverse opportunità per prendere una casa in affitto.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017