Excite

Affitto case a Roma: gli annunci

Il mercato romano delle locazioni ha registrato nell'ultimo anno un incremento dei prezzi pari allo 0,5%. L'affitto delle case a Roma si aggira in media tra gli 850 e i 1.050 euro al mese.

Per rendersi conto della situazione degli affitti sia in ambito residenziale che commerciale, basta consultare gli annunci immobiliari proposti dalle varie agenzie romane, dai quotidiani o sui numerosi portali web del settore.

Tra le varie offerte residenziali proposte su alcuni siti di annunci online, si nota una notevole differenza di prezzo in base al quartiere o alla zona di influenza dove è situata l'abitazione. Ad esempio, sul sito Subito.it, un bilocale di 45 mq sulla Cassia, in via San Godenzo, costa 650 euro al mese (spese condominiali comprese), mentre al Nomentano, un trilocale di 108mq in via G.Boni costa 1.500 euro.

L'offerta da privati propone in maggioranza bi o trilocali già arredati che, se da un lato offrono la comodità di un'abitazione ammobiliata e completa di tutti i comforts, dall'altro lato impongono un prezzo di gran lunga superiore, soprattutto se in zone centrali. Sul sito Affitto.it un bilocale arredato di 50mq in via dei Quintili, quartiere Tuscolano, costa 850 euro mensili.

Più alti i prezzi a Montemario, dove un appartamento arredato di 100mq in via Tanzi costa 1.200 euro. Un appartamento all'Ardeatina, viale Londra, su due livelli per un totale di 90mq, con cucina componibile e terrazzo di 15mq, costa 1.600 euro, mentre un ampio appartamento di 150mq a Vignaclara con posto auto e garage incluso, costa 2.500 euro mensili.

Fiorente anche il settore degli affitti commerciali per uso ufficio o attività. Un locale uso ufficio di 260mq a Campo dei Fiori, sul corso Vittorio Emanuele, 9 vani in edificio signorile, costa sui 7.000 euro al mese. Nel quartiere Prati, locali ad uso ufficio in palazzi di pregio tra i 100 e i 200mq, costano dai 3.000 ai 3.900 euro. Alti i prezzi in Centro Storico, dove un appartamento di alto livello uso ufficio di 180mq, arriva a costare anche 16.000 euro al mese. Sulla Tuscolana, in via Anagnina, un locale ad uso negozio di 200mq costa 1.600 euro mensili, mentre alla Magliana, in via Pian due Torri, per un locale di 90mq, si arriva a 1.100 euro.

I prezzi delle case vacanze si attestano dai 300 ai 600 euro a settimana. Un bilocale in Centro Storico, nei pressi del Vaticano, costa intorno ai 350 euro a settimana. Un appartamento al Testaccio costa invece dai 420 ai 525 euro a settimana, in base al periodo. Un appartamento a Ostia, a pochi metri dal mare, invece arriva a costare dai 500 ai 750 euro alla settimana.

Infine, Roma si distingue anche come una delle città più care per quanto riguarda gli affitti agli studenti. Un alloggio (camera singola o doppia condivisa) in appartamento condiviso arriva a costare da un minimo di 250 a un massimo di 600 euro al mese.

foto © promoinvest.realestate.com

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017