Excite

Affitto e subaffitto di bilocale: prezzi e mercato per gli studenti

Affitto o sabaffitto, cosa scegliere?

L'affitto e il subaffitto di un bilocale sono regolamentati dal Codice Civile e da leggi specifiche sui contratti di locazione. Il subaffitto, rispetto all'affitto di un bilocale o di un locale all'interno di un appartamento più grande, è senza dubbio più conveniente perché con il contratto di sublocazione si risparmia molto nei costi di affitto e dei servizi, come luce, gas e acqua.

Roma

La zona di Roma interessata principalmente all'affitto e al subaffitto di un bilocale è quella di San Lorenzo-Tiburtina, dove si concentra anche il maggior numero di studenti perché a ridosso della città universitaria de La Sapienza. I costi di affitto e subaffitto di un bilocale sono compresi tra 800 e 1.200 euro al mese. Prezzi più vantaggiosi sono offerti dalla forma contrattuale di sublocazione, ma in questo caso spesso l'appartamento è in condivisione con altri studenti.

Milano

L'affitto e il subaffitto di un bilocale nella città di Milano si può trovare a prezzi molto elevati se si ceca nel quartiere del Politecnico e della stazione centrale. In queste aree molto affollate da studenti e pendolari i canoni mensili sono comprese tra 1.400-1.700 euro circa per un bilocale e circa 1.200 per una stanza in affitto o subaffitto.

Napoli

A Napoli i costi per l'affitto o il subaffitto di un bilocale oscillano tra 450 e 800 euro circa. Il prezzo è molto vario perché cambia a seconda dell'ubicazione dell'immobile, della vicinanza con le facoltà e con le stazioni e le fermate dei mezzi di trasporto. Le zone più costose sono quelle nei pressi dell'Università Federico II, mentre per le aree più periferiche i costi scendono fino a 400-500 euro al mese per un bilocale in affitto o subaffitto.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017