Excite

Barbecue a gas, istruzioni per l'uso

Costruito in acciaio di qualità, il barbecue a gas ha una struttura molto semplice: alla base vi sono i bruciatori la cui funzione è creare il calore. Nella parte superiore, una piastra in ghisa o la roccia lavica, e le griglie di cottura.

Per un riscaldamento ottimale, il barbecue va acceso e riscaldato per almeno 15 minuti. A seconda dei produttori, il barbecue a gas può essere munito di coperchio che chiude la zona di cottura. In questo modo, il calore si distribuisce in modo omogeneo, a discapito però del caratteristico sapore di "bruciato" dei barbecue a legna.

Quanto al combustile, il barbecue a gas funziona con bombole ricaricabili di GPL o con gas di città. L'impianto a gas necessità di una manutenzione almeno annuale.

Oltre al barbecue a inserto in un piano cottura (ad esempio sfruttando l’utenza domestica), vi sono modelli di barbecue a gas su carrello: in questo caso il barbecue funziona soltanto con le bombole poste di solito sotto il piano di cottura. Tra i vantaggi, quello di avere massima mobilità potendo spostare il barbecue secondo la propria necessità.

Più costosi e tecnologici rispetto ai classici barbecue a legna, i barbecue a gas risultano essere sempre più richiesti. Tuttavia, per ogni tipo di malfunzionamento e/o sostituzione di pezzi, occorre contattare personale specializzato per macchine di questo genere.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017