Excite

Box auto in legno: i permessi necessari per la costruzione

Il legno, come materiale da costruzione, sta prendendo sempre più piede. Una sorta di ecologico ritorno al passato. Non è raro, infatti, imbattersi in abitazioni, anche a più piani, completamente in legno ed assolutamente a norma oltre che antisismiche. Nulla di strano, quindi, che in tanti abbiano deciso di farsi un box auto completamente in legno. Si tratta di strutture particolari che, ovviamente non sono adatte ai condominii cittadini, ma che trovano diritto di cittadinanza in periferia, in campagna o nelle località turistiche sia marine che montane.

    You Tube

Le particolarità del box auto in legno

I box auto sono ricercati, oltre che per l’eco sostenibilità, soprattutto per la facilità con cui si possono personalizzare ed adattare a tutte le esigenze, per la qualità dei materiali e per l’eleganza delle strutture. In linea di massima i box in legno sono strutture aperte da un lato, ma è possibile anche ottenere una copertura totale.

Leggi le news sulle case in vendita

Il box di legno può essere anche acquistato sotto forma di kit da costruire e questo lo pone all’avanguardia tra le strutture facilmente trasportabili ed adattabili a qualunque situazione. Anche i box in legno, però, per essere costruiti hanno bisogno dei necessari permessi ed autorizzazioni.

Permessi e licenze per costruire

I box in legno non rientrano nella categoria delle strutture precarie e quindi necessitano di un permesso di costruzione. Le uniche strutture che non necessitano di permessi sono quelle per animali o le famose casette da giardino. La richiesta va inoltrata all’ufficio competente del comune dove risiede la costruzione.

Leggi le news sulle case in affitto

La comunicazione è semplice, al massimo viene richiesta una D.I.A. E’ utile, comunque, informarsi sulle regole comunali. E’ probabile, infatti, che il comune conceda una metratura massima entro la quale la costruzione non richiede particolari adempimenti. Nel caso si volesse dotare il box di strumenti elettrici o di luce è necessario chiedere l’allacciamento ad un fornitore di energia elettrica come per qualunque altro immobile di nuova costruzione.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017