Excite

Casa vacanze: come sceglierle

Manca poco all'arrivo dell'estate e già ci si prepara ad organizzare le prossime ferie, magari optando per un soggiorno alternativo in una delle tante località di mare o montagna che la nostra bella Italia ci offre. La soluzione più semplice e spesso anche più economica è una casa per le vacanze: ecco come sceglierle.

Prima di prenotare una casa di vacanza in affitto è bene conoscere alcune norme. Occorre stipulare un contratto di locazione temporaneo con finalità turistica(dalle 2 settimane alla villeggiatura di un mese o più), ed è richiesta una caparra proporzionata al canone totale richiesto. Prima però di qualsiasi prenotazione, rivolgersi al proprietario e accertarsi che la descrizione corrisponda alle reali condizioni della casa in affitto, per evitare spiacevoli inconvenienti in seguito.

Qualche esempio? Una bella vacanza in Sicilia, a Scopello (Trapani) immersa nel Parco Nazionale dello Zingaro a pochi passi dal mare. Sul sito Mediavacanze.com, un appartamento vista mare di 65mq, con 3+2 posti letto, e completo di angolo cottura, soggiorno, Tv SAT, aria condizionata e altri servizi, viene offerto in affitto a 660 euro (luglio), 775 euro (agosto) e 450 euro (settembre)a settimana. Ideale per una vacanza in famiglia.

Una vacanza romantica a due in una delle isole più belle del Mediterraneo? Niente di meglio di un lodge a Lipari, cioè un monolocale in casa rurale ristrutturata, completo di tutti i comfort e con una vista stupenda. Si trova in c.da Monte, in posizione elevata e dista dalla spiaggia circa 950m. I prezzi variano dal periodo: tra la fine di luglio e la prima metà di agosto sono richiesti 700 euro a settimana, con punte di 1.000 euro durante il ferragosto.

Appartamenti in residence a Santa Teresa di Gallura (Olbia), 6 posti letto con giardino privato, soggiorno, 2 camere da letto e doppio servizio (totale 90mq), e una vista panoramica sulla Corsica, costano tra i 600 (luglio) e i 900 (agosto) euro a settimana. Una villa ad Alghero a 30m dal mare invece richiede un investimento un pò più sostenuto a partire da 1.400 euro a settimana (luglio): ma si tratta di 7 vani (100mq) con ampio giardino e completo di tutti i comfort e in un contesto esclusivo.

Per chi ama la montagna, niente di meglio di un monolocale ad Alpe di Siusi (Bolzano): 40mq con cucina, camera matrimoniale e un divano letto, ideale per un soggiorno in tre. Da luglio ad agosto sono richiesti dai 450 ai 500 euro a settimana (tutto incluso). Più alti i prezzi in Val Gardena dove un appartamento in residence di 3 vani può costare anche 1.100 euro a settimana.

Ma il sogno più ambito è quello di avere una casa vacanze di proprietà. Molto dipende dal budget: se si sceglie una zona esclusiva come ad esempio Alassio (Liguria), i prezzi di un bilocale si orientano sui 250.000 euro, raggiungendo anche punte di 1.450.000 euro per un trilocale ristrutturato. Più abbordabile una villa a Butera (Sicilia), a 300m dal mare e dal castello di Falconara, di 130mq più giardino privato, a soli 300.000 euro. Una villa di 95mq in zona Argentario (Toscana) con vista su Porto Santo Stefano costa invece 600.000 euro.

foto © tuttocasavacanze.it

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017