Excite

Case in affitto a Cagliari: la tendenza è al rialzo

Capoluogo della Sardegna, Cagliari conta circa 156 mila abitanti. Si affaccia al centro del Golfo Degli Angeli e occupa la parte meridionale dell'isola. La città - antica sede universitaria e arcivescovile - lega il suo nome ad una storia plurimillenaria che rende prezioso il suo patrominio culturale. Osservandola dal punto di vista del mercato immobiliare e, in special modo, del segmento delle locazioni, ecco nel dettaglio svelato quanto costano le case in affitto a Cagliari in base alle deverse zone della città.

Zona Corso Vittorio Emanuele

In questa zona della città, è possibile trovare varie proposte di locazione. A giudicare dagli annunci in rete, si tratta prevalentemente di locali a partire da 3 vani. Quanto ai prezzi, si nota una leggera curva al rialzo rispetto alla media nazionale come appare chiaro per un quadrilocali di 90 mq, al primo piano di uno stabile non ascensorato, con angolo cottura e tre camere da letto, arredato, per cui la richiesta ammonta a 850 euro al mese.

Zona centro

La tendenza precedentemente notata appare ancora più marcata per gli immobili proposti in locazione nel pieno centro della città. Questo è il caso, ad esempio, di un bilocale di 60 mq, al secondo piano, arredato, con soggiorno con cucina a vista, per cui la richiesta mensile è di 800 euro.

Zona Corso Viale Diaz

Poca convenienza anche in quest'altra zona della città. In particolare, tra i vari annunci spicca quello di un'agenzia relativo ad un bivani di 55 mq, al secondo piano non ascensorato, arredato, per cui si richiedono 650 euro al mese.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017