Excite

Case: bonus ritrutturazioni +50%

  • Infophoto.it

Il Ministro dello Sviluppo Corrado Passera presenta in Consiglio dei Ministri il decreto legge sulla Crescita che ha l'arduo compito di risollevare l'Italia dalla crisi.

Tra le misure più attese ci sono quelle relative all'edilizia ed in particolare il previsto aumento del bonus ristrutturazioni. Il decreto legge sulla Crescita, infatti, prevede un aumento delle detrazioni Irpef per la ristrutturazione dall'attuale 35% al 50%: questo per un ammontare di spesa che non superi i 96 mila euro. Sulla copertura del bonus si provvede con l’estensione dell’imposizione annua dello 0,35% sulle riserve matematiche alle compagnie assicurative estere.

Il bonus ristrutturazioni è la voce che assorbe la maggior parte delle risorse stanziate dal decreto, ma non conclude la manovra in campo edilizio. Tra le altre proposte, infatti, c’è l’esenzione dall’Imu riguardante le case in vendita per una cifra di 200 mila euro e tanti piccoli interventi a costo zero o finanziati attingendo a fondi europei o a fondi di altri dicasteri. Tra questi, c'è il «Piano città» - molto caro al viceministro allo Sviluppo Economico Mario Ciaccia - che prevede di trasformare le aree urbane degradate e favorire la ripresa economica delle città italiane.

Inoltre, al di fuori del settore edilizia, tra le altre voci del Dl sulla Crescita c'è un bonus per le assunzioni di alto profilo pari ad un credito di imposta di 35% e rivolto a giovani specializzati, ingegneri, biologi, fisici, matematici, farmacisti. Inoltre sono previste norme per l'attrazione di capitali privati destinati al finanziamento delle infrastrutture mediante la defiscalizzazione e voci per snellire la durata dei processi portandola ad un massimo di sei anni.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016