Excite

Trovare case a Madrid centro in affitto: ecco come

Dopo Londra e Berlino, è il comune più popoloso dell'Unione Europea oltre ad essere la capitale e la città più grande della Spagna.Per chi è alla ricerca di case a Madrid centro in affitto, ecco una breve guida contenente indicazioni e informazioni utili per avere una conoscenza del relativo mercato.

Alcuni strumenti utili per la ricerca

Per chi vuole cercare case a Madrid centro in affitto, non trovandosi fisicamente sul posto, internet è, sicuramente, lo strumento che, meglio degli altri, consente di effettuare una simile ricerca.Impostando, infatti, la ricerca su uno dei motori di ricerca, come, ad esempio, Google, diversi sono i siti web specializzati che consentono di trovare un appartamento in affito a Madrid centro.

Idealista.com: è un portale immobiliare molto conosciuto in Spagna, dove una volta inseriti i termini per effettuare la ricerca, attraverso l'apposito form, compariranno gli annunci di case a Madrid centro in affitto, suddivisi per quartieri.Ogni annuncio è corredato da un'apposita scheda di presentazione, nella quale vengono definite le caratteristiche dell'appartamento, come il numero di stanze, i metri quadri complessivi, la vicinanza o meno dai trasporti pubblici, il prezzo di affitto, oltre che la possibilità di visionare l'appartamento attraverso un numero sufficiente di foto.

Desigmadrid.com: un altro sito dove è possibile effettuare una ricerca di appartamenti in affitto a Madrid centro è desigmadrid.com.Si tratta di un sito di ricerca immobiliare molto intuitivo e facile da usare, dove inserendo le caratteristiche dell'appartamento e la zona dove effettuare la ricerca, compariranno gli annunci di affitto suddivisi per quartieri, in questo caso del centro di Madrid, quali Embajadores, Sol, Universidad, Cortes e Palacio.

Prezzi medi degli affitti: trattandosi di Madrid centro i prezzi medi al metro quadro sono più alti rispetto ad altre zone della città.Per zone del centro, quindi, come Sol, Palacio, Embajadores, i prezzi al metro quadro vanno da un minimo di circa 10€ fino ad un massimo di circa 20€.

Un po' di terminologia da sapere

Quando si cercano case a Madrid centro in affitto, così come in altre zone della Spagna, è bene conoscere alcuni termini spagnoli più utilizzati per poter leggere velocemente gli annunci.L'affitto in spagnolo è l'alquiler e l'appartamento si chiama piso.Quando l'appartamento è condiviso si parla di piso compartido. In particolare un piso può essere presentato come exterior o interior a seconda che affacci sulla strada, nel primo caso, o nel cortile o spazio interno del palazzo, nel secondo caso.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016