Excite

Case Spagna: il mercato immobiliare non dà segnali positivi

Il mercato immobiliareitaliano, non sta vivendo uno dei suoi momenti più fiorenti, la compravendita di case si dirige sempre più verso una situazione di stallo: pochi investimenti nel mattone, un aumento di prezzodelle case che frena chi, soprattutto tra i giovani, non ha abbastanza liquidità o depositi per affrontare un acquisto del genere.

All’estero, soprattutto in Europa, la situazione non cambia. Spostando la nostra lente d’ingrandimento sulla Spagna, in particolare, il momento non è tanto roseo: dopo le notizie negative sul calo dell’indice dei prezzi, gli aggiornamenti rimangono gli stessi, se non peggiorati.

Secondo la Tinsa, una delle compagnie più conosciute nel mercato immobiliare spagnolo, la Spagna ha subito un calo del 7,4% nel mese di settembre in merito all’indice dei prezzi delle case. Questo è sinonimo di crisi sul mercato di genere che porta, inevitabilmente, a una diminuzione del valore degli immobili che non piace a chi desidera vendere le abitazioni.

La situazione, non pare precipitata all’improvviso, dato che già lo scorso anno le notizie non erano rassicuranti e si preannunciavano già cali.

Le zone della città in cui colpisce la crisi

Le case nei centri delle città, sono quelle che subiscono una “svalutazione” maggiore, considerando che i prezzi hanno subito un calo di circa il 9%. Stessa cosa vale anche per le zone ritenute più in della Spagna, come quelle sulle zone costiere, richieste, in particolare, da compratori del posto che desiderano avere una seconda dimora al mare.

I cittadini locali frenano i loro portafogli, lasciando spazio a quelli stranieri che risultano più fiduciosi e “generosi”, in aumento rispetto allo scorso anno di circa il 16%.

La situazione, anche se meno negativa rispetto alla Spagna, rimane critica anche per gli Stati Uniti, con un calo dei prezzi delle case, in media pari al 3,5% e un diminuzione delle vendite delle case pari al 3%.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017