Excite

Catasto: calcolo sui metri quadri non più sui vani

  • Infophoto

La riforma Monti ha toccato anche l’immobiliare.

Tornerà l’Ici sulla prima casa, che da questo momento in poi si chiamerà Imu, ma cosa cambia in realtà e come verranno ricalcolati i valori patrimoniali delle case?

È di oggi la notizia che, dalla prossima settimana, assisteremo alla rivoluzione del catasto, grande differenza rispetto al presente: si calcoleranno le tasse in base ai metri quadri effettivi dell’abitazione e non in base al numero di vani.

Questo porterà ad un maggiore controllo e ad una giusta ponderazione delle effettive tasse da pagare. Verranno smascherati gli imbrogli, come quelle case fittizie senza bagno o abitazioni di lusso non registrate come tali.

Il calcolo dell’abitazione verrà effettuato tenendo conto sia di dettagli reddituali che patrimoniali, secondo un algoritmo che valuterà anche l’ubicazione della casa: se in centri storici e o città turistiche il cittadino pagherà di più.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016