Excite

Categorie catastali

Il catasto in Italia è regolato fin dagli anni '30 del ventesimo secolo, con un testo unico del Regno, che lo definisce geometrico (cioè opera tramite precise misurazioni topografiche), parcellare (si basa su 'particelle', cioè minime unità di spazio) e uniforme (applica ovunque gli stessi metodi). Ma quali sono le categorie catastali?

Sei lettere

A curare l'aspetto tecnico del catasto in Italia è l'Agenzia del territorio, che ha sedi in tutta la nazione. La maniera in cui l'Agenzia cataloga le varie tipologie di immobili presenti sul suolo nazionale è basata essenzialmente sulla destinazione che a ogni immobile verrà data. A seconda di tale destinazione viene attribuita una lettera, da A ad F, all'immobile. Vediamo quindi insieme nello specifico quali sono le categorie catastali.

Destinazione ordinaria: A, B e C. Lettera A: abitazioni di tipo popolare o signorile, uffici; si intendono insomma tutte le tipologie di alloggio (dal monolocale al castello) e gli studi tecnici di privati per attività professionali. Lettera B: scuole, uffici pubblici, caserme, ospedali pubblici, carceri, oratori, biblioteche e altre istituzioni totali. Lettera C: negozi, laboratori, magazzini, locali per attività pubbliche senza fini di lucro (per es. palestre, stabilimenti balneari, autorimesse o stalle, purchè non a pagamento)

Destinazione speciale. Lettera D: cliniche private, sale teatro / cinema, alberghi, banche / assicurazioni, centri sportivi con finalità di lucro.

Destinazione particolare. Lettera E: stazioni, aeroporti, porti, edifici destinati allo svolgimento del servizio di trasporto pubblico; particolari fabbricati (es. fari, torri) di proprietà pubblica; ponti a pedaggio; edifici di culto e cimiteri (escluse le tombe di famiglia).

E infine

E infine rimane l'ultima delle categorie catastali, quella relativa alla F, in cui si inseriscono i restanti immobili.

Entità urbane. Lettera F: il complesso di tutti gli edifici inagibili o fatiscenti, di quelli in corso di costruzione o di definizione e di tutte le aree urbane altrimenti non qualificabili (purchè non producano reddito).

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016