Excite

Cos'è il rogito

L'atto redatto da un notaio con il quale si trasferisce in modo ufficiale la proprietà di un immobile dal suo venditore al suo acquirente viene definito tecnicamente "rogito". Ecco nel dettaglio cos'è il rogito con tutti i passaggi e le operazioni che caratterizzano questo primo passo nella compravendita di un immobile.

I compiti del notaio

Il rogito non può che avvenire alla presenza di un notaio: questi infatti, oltre ad essere l'unico a poter stipulare questo atto ufficiale, verifica e garantisce che la proprietà oggetto della compravendita - sia essa una casa, un appartamento o un locale commerciale - abbia tutti i requisiti richiesti dalla legge per poter essere venduta. Tra essi, ad esempio, ci sono la mancanza di ipoteche, un regolare iscrizione al catasto ed una posizione urbanistica conforme alle discipline vigenti.

Il pagamento dell'immobile e la consegna delle chiavi - Altra nota di questa guida su cos'è il rogito riguarda il passaggio di denaro dall'acquirente al venditore (l'intero prezzo stabilito per l'immobile o una prima parte) e, viceversa, la consegna delle chiavi dal vecchio al nuovo proprietario: anche questi avvengono in presenza del notaio alla stipula dell'atto. Se, invece, il costo totale dell'immobile non viene saldato al momento del rogito e se lo stesso immobile non viene consegnato subito ma successivamente, entrambe queste informazioni con le relative date (quindi quelle relative alle tranches di pagamento ed alla consegna delle chiavi) vengono trascritte dal notaio nell'atto ufficiale diventando quindi vincolanti per entrambe le parti.

In caso di mutuo - Infine, se per l'acquisto in oggetto, l'acquirente è ricorso ad un mutuo subito dopo il rogito il notaio stipula un altro atto ufficiale per accendere l'ipoteca sull'immobile attraverso il contratto di mutuo.

Il pagamento del rogito

L'ultima nota su cos'è il rogito riguarda le sue spese e cioè la parcella notarile per il lavoro svolto. Il costo del rogito è per intero a carico dell'acquirente - al quale spetta del resto il diritto di scegliere il proprio notaio di fiducia - che al termine dell'atto dovrà saldare la cifra stabilita dal tariffario notarile.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016