Excite

Costruire una villa: costi e procedure da seguire

Costruire una villa comporta dei costi non trascurabili, che di sicuro superano quelli per l’acquisto di una casa nuova in cui andare ad abitare subito perché non necessita di lavori e migliorie. Il vantaggio è quello di non vivere in condominio, essere indipendenti e realizzare la propria abitazione basandosi solo sui propri gusti e preferenze.

    Getty Images

Step da seguire

Per prima cosa, occorre trovare un terreno edificabile ed occuparsi di tutta la parte burocratica (permessi a costruire, etc.). A meno che il terreno non sia già di vostra proprietà. Altrimenti, questo è ovviamente un costo da aggiungere e varia a seconda della regione e della zona che sceglierete: comunque si arriva ad un massimo di 150 euro al metro quadro. In secondo luogo, andrà disegnato il progetto della villa. Una volta completato è consigliabile sottoporlo all’attenzione di un architetto che potrà correggere gli eventuali errori. Definito il progetto della villa, esso va approvato dalla commissione edilizia del vostro comune. Soltanto, dopo questi step, potrete iniziare a chiedere dei preventivi per i lavori.

Scopri in quali zone conviene costruire

Lo scavo ha un costo che va dai 15 ai 20.000 euro a meno che non ci siano intoppi: se il terreno non è adeguato a reggere le fondamenta della villa va consolidato, e potreste spendere il doppio della cifra. Poi vanno calcolati i costi per gli allacci di acqua, luce e gas (circa tremila euro), quelli per l’impianto di riscaldamento (dai 20 ai 30mila euro a seconda del tipo di sistema scelto (il più caro è quello a pavimento). E, infine, l’impianto elettrico per il quale resterete sotto la soglia dei 15 mila euro.

I costi

Immaginando che la vostra villa sia di almeno 150 mq e su due livelli, spenderete non meno di 85 mila euro per cemento e mattoni, circa 30.000 euro per il tetto e altri dieci per il cappotto esterno. Poi c’è da sommare la consulenza dell’architetto e le pratiche burocratiche i cui costi potrebbero lievitare a 30mila euro a seconda delle zone.

Scopri come installare una caldaia a gas

In pratica il costo della villa si aggirerà sui 250 mila euro. Ma escluso il costo del terreno (altrimenti si arriva a minimo 400mila euro). E naturalmente esclusi mobili e manodopera. Se farete i lavori per conto vostro potrete però risparmiare fino al 30%. E magari con i soldi risparmiati, ricavare un piccolo box ad uso garage o rimessa.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017