Excite

Come fanno i ladri a trovare i soldi in casa?

  • Visualhunt.com

Ritornare a casa e trovarla svaligiata dai cosiddetti 'topi d'appartamento', ladri che s'infilano negli appartamenti derubandoli. Un vero e proprio incubo, che a volte viene alimentato dalle stesse vittime.

Ecco dove si trova l'appartamento più lussuoso del mondo

Come? Semplicemente scegliendo dei luoghi 'scontati' per nascondere i propri beni. I ladri, insomma, nel momento in cui pentrano all'interno dell'appartamento sanno già dove andare a rovistare e cercare soldi o preziosi.

In genere i ladri vanno dritti nella camera da letto del proprietario (o affittuario) dell'appartamento. E' lì che in genere vengono nascosti gioielli o soldi in contanti.

I topi d'appartamento rovistano nei materassi (meglio se con la cerniera), cofanetti, astucci, bauletti vari. Ovvero i tipici posti in cui vengono tenuti i preziosi.

I ladri passano poi, in genere, a rovistare in cucina. Una occhiata nei barattoli ed anche in frigo (dove qualcuno stipa oggetti di valore). Poi caccia alla cassaforte.

Dentro agli armadi o dietro i quadri. I ladri più scaltri riescono ad estrarre la cassaforte in pochi minuti grazie all'aiuto di cacciaviti e quindi portarla via per forzarla in altro luogo.

Insomma, a quanto pare in casa nessun posto è sicuro per evitare che eventuali ladri ci sottraggano i nostri beni. Eppure qualche accorgimento è possibile adottarlo.

A partire dall'inserimento di porte blindate, di casseforti inespugnabili, ovvero inestraibili. E ancora: nascondere gioielli e contanti in posti impensabili (peluche, ad esempio).

Ma anche, per asurdo, favorire il ritrovamento di denaro, in maniera tale da far capire ai ladri che i beni presenti siano tutti lì e che sia inutile cercare altrove.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017