Excite

Tutto quello che devi sapere prima di comprare o affittare la tua casa

di Simone Rausi
La casa è il bene concreto per eccellenza. Che si tratti quindi di vendita o di affitto bisogna essere sempre certi di quello che si sta ottenendo, di come ci si potrà muovere in futuro e di cosa potrebbe accadere una volta effettuato il trasferimento. Ecco quindi un vademecum di regole da tenere bene a mente. Partiamo da...[continua nella prossima foto]

FEELING CON IL PROPRIETARIO Molte persone tendono a considerare il venditore o il proprietario di casa, se si parla di affitto, come un nemico. In realtà non è così perché la persona che avete di fronte ha estremamente bisogno di voi. Mostratevi disponibili, cordiali, affabili ma non abbiate timore a chiedere tutto quello che vi sembra legittimo o che vi spetta (documenti in caso di vendita o contratti in caso di affitto ad esempio). Vi mostrerete subito preparati.
CI SONO LE ASTE IMMOBILIARI Tenete presente che si tratta di una fetta del settore molto importante, specie in tempi di crisi come questa. Le aste immobiliari potrebbero permettervi di concludere anche degli ottimi affari. Certo, se ci si muove nel giusto modo e secondo le giuste regole. Qui alcuni consigli utili.
CI SONO LE ASTE IMMOBILIARI Tenete presente che si tratta di una fetta del settore molto importante, specie in tempi di crisi come questa. Le aste immobiliari potrebbero permettervi di concludere anche degli ottimi affari. Certo, se ci si muove nel giusto modo e secondo le giuste regole. Qui alcuni consigli utili.
VI SERVONO I NUMERI Fatevi dare dal proprietario una piantina dell’appartamento. Questo vi permetterà di calcolare il reale valore per metro quadro e di capire come arredare le stanze e se apportare eventuali modifiche. L’esposizione e la posizione poi vi potranno dire molto in termini di luminosità, visibilità ma soprattutto costi. I consumi sono estremamente legati ai punti cardinali.

ATTO DI PROPRIETA’ E PLANIMETRIA CATASTALE A volte capita che, a causa di fraintendimenti o di vere e proprie dichiarazioni inesatte, il proprietario vi faccia capire che insieme alla casa è compreso un terrazzo o uno spazio che poi magari si rivela comune o condominiale. Attraverso questi documenti potrete essere certi di tutto quello di cui è composta la vostra proprietà e di come sono organizzate le pertinenze.
IL REGOLAMENTO DI CONDOMINIO Fatevelo sempre consegnare perché alcune regole potrebbero influenzare non poco la vostra scelta. Ci sono ad esempio alcuni condomini che non accettano animali ed è un bel problema per chi ha cani e gatti. Poi ci sono tutte le regole sul parcheggio, gli spazi comuni. C’è chi magari compra un secondo immobile per volerci fare un B&B ma non sempre il condominio lo permette. Insomma, deve essere tutto chiaro. Tutte le informazioni sul regolamento di condominio
IL REGOLAMENTO DI CONDOMINIO Fatevelo sempre consegnare perché alcune regole potrebbero influenzare non poco la vostra scelta. Ci sono ad esempio alcuni condomini che non accettano animali ed è un bel problema per chi ha cani e gatti. Poi ci sono tutte le regole sul parcheggio, gli spazi comuni. C’è chi magari compra un secondo immobile per volerci fare un B&B ma non sempre il condominio lo permette. Insomma, deve essere tutto chiaro. Tutte le informazioni sul regolamento di condominio
PER ISCRITTO In affitto, spesso, può capitare che si crei un rapporto amichevole e informale con il proprietario di casa, uno di quelli in cui “la parola vale come un contratto e non c’è bisogno”. In realtà non è così. Bisogna sempre assicurarsi di essere tutelati, di avere una garanzia di tempo di permanenza. Anche le modifiche all’appartamento, se di competenza vostra, dovrebbero essere autorizzate per iscritto.
CERTIFICAZIONE ENERGETICA A partire dal 2013 è obbligatorio fornire la certificazione energetica della propria casa per i contratti di compravendita e affitto. Si tratta di un documento molto utile perché vi permetterà di capire quanto andrete a spendere per i riscaldamenti o per la climatizzazione dell’appartamento. La classe energetica può influire non poco sul bilancio di casa. Conoscere questo particolare in anticipo è fondamentale, sono numeri che possono pesare sulla decisione finale.
LA VISURA CATASTALE Richiedetela sempre! Si tratta di un documento che riporta i dati tecnici e fiscali di un terreno o di un’unità immobiliare intestati ad una determinata persona (fisica o giuridica). Questo certificato vi permetterà di conoscere le imposte e il valore fiscale della casa. Inoltre potrete capire quante “tasse” pagare ogni anno e se alcune di queste sono state già pagate. Visura catastale: cos'è e a cosa serve?
I BONUS In caso di affitto sono previsti alcuni bonus, agevolazioni sulla cedolare secca e agevolazioni sulle ristrutturazioni. C’è poi un bonus mobili che permette di detrarre, fino al cinquanta per cento, le spese riguardanti l’acquisto di mobili e/o di elettrodomestici. Insomma, fate i conti in precedenza e vedete a quanto può ammontare il risparmio. Qui una guida in proposito.
CONTROLLARE BENE TUTTO Date sempre un’occhiata alle prese elettriche, alle finiture, ai tetti, ai pavimenti, agli infissi. Questa operazione va fatta in modo assai scrupoloso prima di sottoscrivere un contratto di affitto o di acquistare un appartamento. Vi servirà, nel primo caso, a comprendere quali lavori fare e chi li dovrà pagare. Nel secondo, invece, vi darà la misura di quanto dovrete spendere in spese di ristrutturazione. Il prezzo, in certi casi, può lievitare parecchio…
CONTROLLARE BENE TUTTO Date sempre un’occhiata alle prese elettriche, alle finiture, ai tetti, ai pavimenti, agli infissi. Questa operazione va fatta in modo assai scrupoloso prima di sottoscrivere un contratto di affitto o di acquistare un appartamento. Vi servirà, nel primo caso, a comprendere quali lavori fare e chi li dovrà pagare. Nel secondo, invece, vi darà la misura di quanto dovrete spendere in spese di ristrutturazione. Il prezzo, in certi casi, può lievitare parecchio…

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017