Excite

Affittare una casa vacanze con Homelidays a Roma Trastevere

Homelidays è un sito creato nel 2000, in Francia. Si occupa dell'affitto di case di vacanza tra privati. In pratica agisce come collegamento tra affittuario e locatore tramite annunci comprendenti molte indicazioni sul tipo di casa in oggetto. Esiste anche la possibilità di lasciare commenti (positivi o negativi) sul risultato della vacanza. Tramite homelidays affittare a Roma, in zona Trastevere, case per una vacanza nella bellissima "Città Eterna" può essere facile e pratico.

Homelidays a Trastevere

Trastevere è uno delle zone più caratteristiche di Roma, posto adattissimo per chi vuole fare una vacanza nella Roma popolare, vivace e nottambula, magari affittando una casa in zona. Uno dei modi per affittare casa a Roma è consultare gli annunci presenti sul sito di "Homelidays".

Alla pagina principale di homelidays.it, opportuni campi distinti tra "casa vacanze" e "camere B&B", permettono di circoscrivere l'ambito delle ricerche. Oltre alla città, in questo caso Roma, si può indicare il tipo di alloggio, il periodo, il numero di persone ecc. Non è però possibile indicare la zona della città, in questo caso Trastevere, per cui, date le numerose possibilità offerte da Roma, conviene circoscrivere tramite gli altri campi le case d’interesse e poi cercare quelle con indicazione "Trastevere" nel titolo o consultando la voce "posizione" di ciascuna proposta.

In alternativa, e' possibile utilizzare un motore di ricerca, ad esempio Google, digitando "Homelidays casa Roma Trastevere" o simili voci. Normalmente i primi siti suggeriti saranno pagine di Homelidays riguardanti case vacanza nella zona di Trastevere.

In Homelidays, per ogni annuncio, sono indicati:

  • Tipologia dell'alloggio
  • Fotografie illustranti l'interno e, a volte, l'esterno della casa
  • Attrezzature interne ed esterne
  • Vantaggi dell'appartamento e/o della zona nella quale si trova (vicinanza a zone d’interesse storico-cultuturale, vedute pittoresche ecc.)
  • Caratteristiche dell'immobile
  • Servizi addizionali, come la presenza di lenzuola, asciugamani, disponibilità di personale per le pulizie e altro.
  • Prezzi
  • Disponibilità dell'alloggio per le varie date dell'anno.
  • Posizione
  • Testimonianze di persone che sono state nell'immobile
  • Possibilità di prenotazione del viaggio per raggiungere la località.

I prezzi variano in funzione della grandezza dell'appartamento e del pregio dell'immobile. I prezzi massimi, per alta stagione, vanno da un minimo di 500 euro a settimana per un monolocale da 30 mq fino a 1000 euro circa per bilocali in immobili di pregio situati in contesti notevoli dal punto di vista storico-culturale.

Per i bed and breakfast, il prezzo di locazione dipende dal tipo e dalle dimensioni della camera. In genere sono forniti i prezzi giornalieri, che possono variare mediamente da 80 a 130 euro il giorno.

Precauzioni

Prima di inviare caparre per un appartamento da prendere in affitto per una vacanza, è bene prendere alcune precauzioni. E' molto consigliabile controllare l'affidabilità' del proprietario dell'immobile, verificando eventuali commenti presenti sul sito e, soprattutto, chiedendo direttamente al proprietario gli estremi che garantiscano la sua rintracciabilità. Con i "furbi" che ci sono in giro, la possibilità di pagare una caparra per un appartamento inesistente o non fruibile non è pari a zero. Questo nonostante gli eventuali controlli che può fare Homelidays, e le bellezze di Roma in zona Trastevere potrebbero non essere sufficienti a consolare qualche disavventura...

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016