Excite

Infissi in legno, come effettuare la manutenzione

Come faccio ad effettuare la manutenzione per gli infissi in legno? E' una delle domande che si pongono spesso coloro che hanno scelto per la propria abitazione una opzione di design molto apprezzata e gettonata, ma che allo stesso tempo ha nel deterioramento precoce (a causa soprattutto degli eventi atmosferici) il suo tallone d'Achille. Andiamo allora a vedere come comportarsi affinché una scelta di stile non abbia ricadute controproducenti.
    www.informatica95.net

La pulizia

Se si vuole effettuare una corretta manutenzione degli infissi occorre che la pulizia degli infissi in legno va effettuata ogni sei mesi, ma se abitate in grosse città è bene prevedere qualche passata di olio di gomito in più. Perché? Il nemico principale degli infissi in legno è l'inquinamento e l'acido contenuto nelle piogge può essere letale per i serramenti di questo materiale. Un problema che riguarda soprattutto le metropoli. E' bene effetturare la pulizia con un panno e soluzioni delicate. Su internet sono presenti diversi prodotti ad hoc.

La verniciatura

Notate che la verniciatura ha delle piccole crepe? In questo caso dovrete intervenire con una passata divernice puntuale sulle zone screpolate. Questa operazione aiuterà il legno ad aumentare la resistenza nei confronti degli agenti esterni come piogge acide e raggi ultravioletti.

La protezione

La ristrutturazione del telaio è una operazione che noi consigliamo di effettuare ogni tre anni. Mentre la verniciatura è un intervento soft, la protezione degli infissi in legno si presenta come maggiormente invasiva. Nel primo caso la vernice si passa solo nei punti che hanno delle piccole crepe, nel secondo la verniciatura è totale: successivamente sarà necessario andare a lavorare con la carta abrasiva per elminare i residui di vernice.

La ristrutturazione

A mali estremi...estremi rimedi. Quando la tenuta del legno arriva ad una situazione di non ritorno non c'è altra scelta che effettuare una sana ed inevitabile ristrutturazione dell'intero telaio. E allora bisognerà procedere con sverniciatura, stuccatura, carteggiatura ed infine tripla mano di vernice, la prima delle quali da effettuare con impregnante.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020