Excite

Le colline di Firenze: affitti case

La Toscana è la regione più affascinante d'Italia e Firenze la città più bella della Toscana. Questo almeno stando a quanto dicono i brochure turistici. Vero o no che sia, e parte di verità senz'altro c'è, una cosa è sicura: Firenze è tra le città più care d'Italia per quanto riguarda il costo degli affitti.

Ciò è indubbiamente dovuto alla vocazione turistica della città, che attira visitatori occasionali ma anche stranieri disposti a risiedere per periodi più lunghi. Non vanno poi dimenticati gli studenti che, insieme ai turisti, contribuiscono con la loro domanda a mantenere elevato il valore delle locazioni. Soprattutto per quanto riguarda il centro storico di Firenze, dove i prezzi degli affitti sono proibitivi.

Un trilocale di 60 mq in zona Duomo/Oltrarno arriva a costare anche 900 euro al mese, mentre per un appartamento di medie dimensioni (intorno agli 80mq) se ne spendono 1.300 in media. Sempre in centro, leggermente più economiche sono le locazioni in zona Novoli/Barsanti, dove è possibile affittare un appartamento di 80 mq anche per 800 euro mensili.

I prezzi scendono maggiormente in periferia, in particolare la Collina Nord piuttosto che quella Sud. Nella prima il costo di un bilocale tra i 40 e i 60mq oscilla fra i 500 e i 700 euro, mentre sulla Collina Sud, oltre ad esservi una minore disponibilità di case in locazione, i prezzi sono tendenzialmente più elevati.

Per quanto riguarda le metrature maggiori, la Collina Sud gode di una maggior disponibilità rispetto alla Nord, ma i prezzi sono alla pari di quelli delle zone centrali. Si parla infatti di un minimo di 1.500 euro per un appartamento di 90mq. D'altronde sono tutte aree residenziali immerse nel verde e perfettamente collegate con il centro di Firenze.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017