Excite

Mappa catastale: come richiederla gratuitamente

Per mappa catastale si intende un particolare documento del catasto che descrive i possessi fondiari e le particelle in cui essi si immaginano scomposti. Proprio per queste le mappe catastali vengono denominate anche mappe particellari. Per particella si identifica la minima unità impositiva e l'insieme dei possedimenti è indicato proprio dall'insime di queste unità.

    agenziaterritorio.it

Come visionare una mappa catastale

Ma come richiedere la mappa catastale, o meglio l'estratto di mappa (o anche mappa catasto)?

L'estratto di mappa è la rappresentazione grafica, in scala 1:2000, della sagoma della porzione di foglio catastale che ci interessa. Una parte dove per esempio è compreso un determinato terreno o un fabbricato con tanto di terreni e zone limitrofe.

Una determinata mappa catastale si può visionare richiedendo la visura catastale, ovvero la consultazione degli atti e dei documenti catastali, negli uffici di competenza. Il sito di riferimento è quello dell'agenzia del territorio, all'indirizzo www.agenziaterritorio.it. Sul sito è attivo un servizio attraverso il quale è possibile conoscere i dati sulla rendita e informazioni su immobili censiti al Catasto fabbricati; i dati sui redditi dominicale e agrario e informazioni su immobili censiti al Catasto terreni. Per accedere al servizio è sufficiente compilare sempre online un breve modulo in cui bisogna inserire obbligatoriamente il proprio codice fiscale, gli identificativi catastali, la provincia di ubicazione di un qualsiasi immobile. Questo servizio permette, previa registrazione, la consultazione dei dati catastali ad oggi informatizzati e ai beni immobili per i quali il codice fiscale utilizzato per la ricerca corrisponda a quello dell’intestatario registrato negli archivi del Catasto.

Per ottenere una visura catastale è anche possibile rivolgersi a qualsiasi Ufficio provinciale dell’Agenzia oppure allo Sportello Amico, attivo negli uffici postali, o utilizzare il servizio Certitel Catasto.

Come si legge una visura catastale?

Leggere un estratto di mappa catastale non è molto intuitivo. Bisogna comunque conoscere alcune cose: ogni documento ha un numero identificativo della particella catastale che, quando in grassetto, individua la particella utilizzata per richiedere l'estratto. Occhio poi alla colorazione: il grigio nei contorni individua le aree urbane, la colorazione grigia interna, invece delimitano fabbricati urbani.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016