Excite

Mercato immobiliare: gli italiani sono prudenti nell’acquisto della casa

Comprare casa è sempre un investimento non indifferente, soprattutto nel periodo socio-economico che stiamo vivendo. Di certo impiegare soldi nel mattone, resta uno dei business più stimolanti perché possedere un’immobile dà, ad esempio, la possibilità di reinvestire in affitto e vivere anche di rendita.

Ma qual è la situazione del mercato immobiliare oggi e come si sviluppa la fiducia degli italiani?

Immobiliare.it ha condotto un’indagine sul tema, prendendo come campione circa 5000 utenti web che hanno fatto accesso al portale per pubblicare un annuncio o fare una semplice ricerca. I dati emersi dicono che la fiducia nel mercato è calata quasi del 9% negli ultimi tre mesi dell’anno, dal 54% di luglio a poco più del 45% di ottobre. Sono questi i pochi italiani che credono ancora nell’investimento del mattone e sono positivi in merito alla situazione economica del settore.

Alcuni dati
  • Prezzi: è stato chiesto il parere in merito ai prezzi degli immobili nell’arco del prossimo anno. La più alta percentuale (37%) crede nella diminuzione dei prezzi, il 32% afferma che questi potrebbero rimanere stabili, a differenza di un minimo 23% che crede nell’aumento;
  • Vendita: il 66% degli italiani crede che non sia un buon momento per vendere casa a differenza del 12%, di parere contrastante;
  • Acquisto: Poco meno della metà (46%) ha fiducia nel mercato e crede che questo sia un buon momento per comprare casa, in contrasto con il 20% che afferma il contrario.
Ma chi sono i più colpiti dalla crisi immobiliare?

L’aumento dei prezzi spropositati degli ultimi anni ha diffuso notizie e previsioni negative per il settore, soprattutto tra giovani che sono i primi ad essere colpiti da questa crisi immobiliare. Aumento dei prezzi, però, non vuol dire aumento del valore dell’immobile, questo è solo una fase storica che può migliorare come peggiorare. Ma, appunto, il 45% degli italiani è fiducioso.

I giovani tra i 18 e i 35 anni sono i protagonisti di questa situazione socio-economica immobiliare, per cui, pur lavorando, sono costretti a dividere l’appartamento con altra gente a causa degli stipendi che risultano troppo bassi rispetto ai costi degli immobili.

Scopri le altre news sul mercato immobiliare!

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017