Excite

Monolocali in affitto a Vienna: prezzi accessibili in una città ospitale

Vienna è una città splendida e rappresenta il cuore dell'economia e della cultura dell'Austria. Pur essendo poco estesa la città conta un numero rilevante di abitanti. Il mercato immobiliare ha registrato una tendenza al rialzo dei prezzi delle abitazioni che non riguarda soltanto le compra-vendite. Anche i canoni dei monolocali in affitto a Vienna hanno subito un lieve aumento.

I costi nei vari distretti della città

Vienna, capitale dell'Austria, oltre ad essere un città piena di attrattive, è anche un posto tranquillo che offre una buona qualità di vita. Non mancano i servizi e la presenza della metropolitana rafforza maggiormante il trasporto pubblico che già si avvale di linee di tram e di autobus che rendono agevole ogni spostamento.

La città si divide in Bezirke (distretti) numerati, il primo identifica il centro storico della città mentre gli altri seguono a spirale fino alle zone più periferiche. E' chiaro che più ci si allontana dal distretto 1° e più i prezzi degli affitti calano. I canoni comunque sono sempre stabiliti in base alla metratura e alla tipologia dell'appartamento. L'offerta di monolocali in affitto a Vienna è fiorente soprattutto grazie alla presenza dell'Università, che attira un gran numero di giovani studenti alla ricerca proprio di questa soluzione abitativa.

A Vienna i canoni di affitto sono spesso accessibili anche nei distretti più centrali della città, mediamente si pagano circa 8/10 euro ogni metro quadro. E' possibile trovare buone occasioni, ottimi monolocali nei distretti interni del Gürtel, la principale strada di traffico, che comprende anche l'elegante quartiere di Josefstadt nel distretto 8 nei pressi di Karlsplatz, la piazza che si circonda i distretti del centro città. Di poco più bassi sono i prezzi nel 9° distretto, Alsergrund, dove pullulano locali e luoghi di ritrovo.

Il secondo e terzo distretto sono relativamente cari, in base alla tipologia di appartamento cercata. Nel caso dei monolocali, però, anche in questa zona abbastanza centrale è possibile trovare un buon immobile, ristrutturato e ben rifinito a circa 450 euro. Diversa è la situazione per i distretti numero 18 e 19; questi, infatti, pur essendo distanti dal centro, sono zone piuttosto lussuose ed è difficile trovare appartamenti piccoli. Affitti approcciabili per tutte le tasche si trovano anche nella zona del Gurtel. In linea di massima, un monolocale in affitto in questa zona, molto vicina al centro, può arrivare a costare 500 euro al mese.

La provvigione del Makler (intermediario)

Per trovare monolocali in affitto a Vienna è spesso necessario ricorrere alla figura dell'intermediario, che spesso la vora in proprio e non tramite le agenzie immobiliari. La sua figura è detta "makler". Rivolgendosi ad un intermediario, ovviamente, sarà necessario pagargli il servizio che corrisponde, normalmente, a due mensilità dell'affitto trovato.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017