Excite

Mutuo: migliora l'accessibilità per le famiglie?

Si muove vero l'alto, seppur timidamente, l'indice di accessibilità delle famiglie nei confronti dell'acquisto dell'abitazione tramite la sottoscrizione di un mutuo. A rilevarlo è l'affordability index monitorato dall'Abi di concerto con l'Agenzia del Territorio e il ministero del Lavoro e ottenuto incrociando parametri come il reddito disponibile, la dinamica dei prezzi e i tassi d'interesse applicati dalle banche.

La formula esprime una generale disponibilità delle famiglie all'acquisto di una casa - con metratura impostata per convenzione intorno ai 104 metri quadri - in caso di valore pari allo zero. Nella rilevazione dello scorso ottobre l'indice si è nello specifico assestato a quota 6,4% consolidando così il trend positivo espresso negli ultimi due anni.

Il rialzo è risultato sensibile sia in riferimento all'ottobre 2009 (affordability index a quota 4,4%), sia nel confronto con il 2008 quando, nel corso dello stesso mese, si era posizionato intorno al 3,4%. Un progresso spiegabile in parte anche con la favorevole dinamica degli interessi applicati ai mutui tasso fisso - con un valore medio rilevato lo scorso ottobre pari al 4,1% -, sia a un andamento delle quotazioni ancora privo di grossi scossoni.

Ma il dato rilevato potrebbe segnalare anche una modesta ripresa della fiducia verso la prospettiva d'investimento da parte delle famiglie, cui mediamente, per aggiudicarsi una casa di 104 metri quadri, lo scorso ottobre erano necessari 3 anni e 357 giorni di reddito per assicurare la copertura del mutuo, con un guadagno di otto giorni rispetto alla corrispondente rilevazione di marzo.

Anche la quota di reddito destinata all'acquisto del mattone sembrerebbe orientarsi in questo senso, dato che nel terzo trimestre dello scorso anno corrispondeva all'8,6% del reddito, in leggero miglioramento rispetto alla prima parte dell'anno.

Per ulteriori approfondimenti è possibile consultare il sito Mutui.com

(foto © Santander)

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017