Excite

Panoramica sui prezzi di acquisto casa in provincia di Brescia

La provincia di Brescia occupa una estesa superficie della regione Lombardia, comprende la zona dei laghi di Garda e d'Iseo, laghi montani, magnifiche valli e zone collinari. La densità di popolazione è molto alta nella città di Brescia, ma tanti preferiscono comprare casa nelle zone di provincia che garantiscono comunque una buona qualità di vita. Vediamo quali sono i prezzi di acquisto per una casa in provincia di Brescia

Molte le proposte di acquisto e tante le tipologie

Il mercato immobiliare della provincia di Brescia registra un lieve calo delle vendite, la tipologia più richiesta resta sempre l'appartamento bivani in condominio, molto richieste sono anche le case indipendenti, in collina o lungo le splendide valli della provincia. E' chiaro che i prezzi per l'acquisto di una casa nella provincia di Brescia variano non soltanto in base alla tipologia ma anche all'area prescelta. Mediamente il prezzo di vendita di un appartamento si aggira intorno ai 2.400 euro al metro quadrato, non mancano quotazioni più alte che riguardano immobili siti a Sirmione, a Manerba del Garda e nella località turistica di Ponte di Legno, dove si superano i 3.500 euro al metro quadrato. I prezzi delle case in vendita scendono considerevolmente se si guarda ai piccoli paesi che si affacciano sulle valli come Cimbergo, ad oltre 800 metri di altitudine, Capo di Ponte o Pezzaze: si stima un valore immobiliare al metro quadro inferiore ai 1.000 euro.

Brescia: Chi intende acquistare un appartamento nel centro storico di Brescia può spendere intorno ai 3.000 euro a mq: un appartamento di circa 70 mq, suddivisi in tre vani, posto in palazzine ristrutturate e spesso anche arredato, si vende al prezzo di 200/230.000 euro.

Zona laghi: Si tratta di luoghi molto apprezzati dai turisti e quindi i prezzi salgono. In zona Sirmione un monolocale di nuova costruzione di superficie non superiore ai 50/55 mq, ha un prezzo di vendita che si aggira intorno ai 160/170.000 euro. Gli amanti delle zone lacustri, per una casa di bilocale di circa 60 mq. a Manerba del Garda spendono oltre 220.000 euro.

Val Camonica: Una villetta a schiera con giardino e terrazzo, panoramica, di circa 70 mq, in località Cimbergo costa circa 125.000 euro. Una baita di appena 60 mq., da ristrutturare, poco distante dal Parco dell'Adamello, ha un prezzo di vendita di circa 40.000 euro. Prezzi molto accessibili anche a Capo di Ponte: un ampio appartamento, anche di oltre 100 mq., dotato di tre locali e cucina abitabile, magari con terrazza e box si acquista ad un prezzo di circa 90/95.000 euro. Prezzi accessibili anche nel comune di Edolo, nell'alta Val Camonica, dove una casa con giardino, poco distante dalla piazza principale del paese ha un prezzo di vendita di circa 1.000 euro a mq.

Molti stranieri comprano casa in provincia di Brescia

La tranquillità e la bellezza del territorio spingono molti turisti a comprare villette e baite per poter trascorrere le vacanze in Italia, sia d'estate che d'inverno. Il turismo è fondamentale per l'economia dei piccoli comuni montani e a valle, i buoni prezzi di acquisto di una casa nella provincia di Brescia spingono gli stranieri ad acquistare immobili in veri angoli di paradiso.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016