Excite

Case Napoli: i prezzi più alti

Se le quotazioni del residenziale, fatte salve eccezioni come Venezia (+2,22%) e Siena (+0,2%), hanno tendenzialmente sofferto un po' in tutto lo stivale nel corso del 2010, come ha messo in luce il report 'Osservatorio Immobiliare 2010' a cura della Federazione Agenti Immobiliari, ci sono location dove al contrario la dinamica dei prezzi si mantiene decisamente sostenuta. Tra queste, le zone più pregiate di Napoli, città che nel complesso ha registrato prezzi in flessione dell'1,5%.

È prima di tutto il caso di Chiaia, dove acquistare una casa di cento metri quadri può costare anche un milione di euro, cifra che schizza a un milione e mezzo di euro nel caso di una metratura analoga situata in quel di Capri. Nella zona di Chiaia, in riferimento alle abitazioni nuove o completamente ristrutturate, le quotazioni più spinte sfiorano anche i 12 mila euro al metro quadro, superando così i livelli di piazza Navona a Roma, dove si pagano 10.700 euro al metro quadro, ma anche l'esosa zona Duomo: comprare un immobile all'ombra della Madonnina richiede fino a 11.000 euro al metro quadro.

I prezzi della location partenopea non si discostano eccessivamente da quelli di Posillipo, dove comprare casa richiede intorno ai 10mila euro al metro quadro. La stessa cifra scende a novemila euro al Vomero, mentre decisamente più economiche risultano Fuorigrotta, a quota 5.500 euro, e il centro storico, a quota 4.000. Bastano 3mila euro a chi prende di mira Centro direzionale e Capodimonte, e 2mila per San Giovanni a Teduccio. Costo medio dei posti auto, coperti e scoperti, 55mila euro in centro, a scalare fino ai 20.000 richiesti in periferia.

(foto © Petanqueandpastis.typepad)

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017