Excite

Il mercato residenziale

Il 2011 potrebbe rappresentare per il residenziale l'anno della ripresa degli acquisti nelle aree metropolitane, dove l'offerta sembrerebbe anzi sempre più in difficoltà nel tener testa alla domanda. Secondo Federico Oriana, presidente nazionale di Aspesi e vicepresidente vicario di Federimmobiliare chiamato in causa dal Sole 24 Ore sul tema, per le grandi aree urbane, perlopiù risparmiate dalla crisi dei prezzi, si prevede una ripresa dell'acquisto delle unità immobiliari, mentre una flessione nell'ordine del 3,6% potrebbe al contrario colpire il settore uffici.

Nelle aree metropolitane si alimenta ogni anno la domanda di 300mila nuovi alloggi che supera di gran lunga la capacità costruttiva, vista anche la crescente richiesta da parte degli immigrati e la tendenza dei nuclei familiari a farsi sempre più ridotti, con una media attuale di 1,66 persone per alloggio.

La crisi sembrerebbe aver influito soprattutto sui tempi di vendita, ma non particolarmente sulle vendite e sui prezzi al metro quadro, come starebbero a dimostrare cantieri come i quartieri Citylife e Porta Nuova a Milano o il complesso la Bufalotta a Roma, forti di una domanda molto sostenuta. Quest'ultima potrebbe anzi superare l'offerta nel 2012 secondo le previsioni espresse da Mario Breglia di Scenari Immobiliari, per effetto soprattutto del rallentamento dei cantieri.

Tutt'altro discorso per il settore uffici, esercizi commerciali e industriale che non dimostrerà lo stesso dinamismo di quello residenziale. La flessione potrebbe assestarsi a quota 3,6% a livello nazionale secondo la società di consulenza Real Estate Advisory Group, con cali ancora più consistenti a Bari (con picchi previsti intorno al 6%), e una situazione più favorevole a Milano dove il contraccolpo dovrebbe essere contenuto intorno allo 0,2%. A esprimersi meglio saranno comunque gli uffici posizionati in edifici di elevata qualità e presso i poli terziari attrezzati.

(foto © gratiscasa)

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017