Excite

Vendita case in Calabria: prezzi e tendenze di investimento

Il mercato della vendita case in Calabria ha registrato negli ultimi tempi un lieve incremento, trainato principalmente dal settore case vacanze. I prezzi accessibili e la larga disponibilità di immobili la rendono una delle regioni più promettenti dal punto di vista degli investimenti immobiliari.

Case in vendita in Calabria: prezzi

Se l'andamento generale del mercato delle compravendite immobiliari ha registrato nell'ultimo anno un calo esponenziale dei prezzi al mq, anche in Calabria non mancano le eccezioni. Sia Catanzaro che Cosenza hanno visto diminuire le quotazioni al mq tra il -0,5% fino al -1,9%, mentre a subire le flessioni più gravi sono state Crotone e Vibo Valentia con punte massime del -5,6% (fonte Tecnocasa). Rimane stabile Reggio Calabria dove le tariffe al mq si aggirano intorno ai 2.050 euro. A guidare il mercato reggino è il settore residenziale, diviso principalmente tra immobili nuovi ed edifici storici ristrutturati o da ristrutturare. In quest'ultimo caso i prezzi scendono anche al di sotto dei 1.500 euro al mq, con flessioni anche consistenti nei comuni limitrofi e nelle zone dell'entroterra, dove si arriva anche a 750 euro al mq.

Leggermente inferiori le quotazioni a Catanzaro, dove per un buon usato si arriva a spendere in media sui 1.500 euro/mq. I prezzi salgono nei quartieri centrali (Giardini, Casciolino, Germaneto) e nelle zone costiere (Catanzaro Lido) dove in media i prezzi partono da un minimo di 1.600 fino ad un massimo di 2.000 euro al mq. Quotazioni e prezzi che raggiungono cifre anche di molto inferiori nelle altre province calabresi di Vibo Valentia e Cosenza.

Compravendite e investimenti: le tendenze del mercato calabrese

A trainare il flebile mercato delle compravendite ad uso residenziale è l'acquisto in termini di investimento. Si è registrato infatti un incremento di vendite di seconde case o case per le vacanze da mettere a reddito: molti gli investitori, provenienti da altre province italiane, che hanno scelto di acquistare un immobile in Calabria, soprattutto presso le località di mare che ogni anno attirano in estate migliaia di turisti. Gli investimenti maggiori si sono concentrati nell'ultimo anno nelle zone tra Scalea, Diamante e Soverato dove, grazie a un progetto di riqualificazione degli immobili esistenti e alla realizzazione di nuovi residence e villette a schiera, si è assistito ad un incremento sostanziale delle vendite pari al 2,8%.

I prezzi più basi si registrano a Diamante, Soverato e Scalea dove le quotazioni medie partono da un minimo di 1.000 (per un usato in buone condizioni) fino ad un massimo di 1.500 euro al mq. Quotazioni leggermente più alte a Tropea, dove in media i costi per un appartamento in residence partono da 1.500 euro/mq. Ancora molto economica invece Amantea, dove un attico vista mare in edificio nuovissimo arriva a costare non più di 870 euro al mq.

Perchè investire in Calabria?

Considerati i prezzi molto accessibili e la disponibilità di immobili di varie tipologie, siti in zone di forte attrazione turistica, investire in Calabria rappresenta ancora un investimento azzeccato, soprattutto per quanto concerne case vacanze e immobili da affittare. I canoni di locazione nel periodo estivo infatti partono da un minimo di 1.000 fino ad un massimo di 2.500 euro al mese, non solo in piena stagione, a fronte di una spesa di investimento che nella maggior parte dei casi non supera i 100.000 euro (per un appartamento di 70 mq).

In conclusione

Approfittare quindi dei prezzi bassi delle case in vendita in Calabria è un investimento sicuramente rivalutabile nel tempo, su un settore che nonostante la crisi non conosce flessioni.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017