Excite

Vendita case Milano, i prezzi al metro quadro

Secondo gli esperti del settore, la crisi dei mercati agevola le trattative immobiliari, grazie ad una riduzione generale dei prezzi. In effetti questo sarebbe il momento giusto per acquistare casa, dato il calo delle quotazioni anche nelle grandi città come Milano e Roma. Purtroppo la maggior parte delle famiglie milanesi fatica ad accedere ad un mutuo per la scarsa liquidità, e quindi sceglie una soluzione in affitto, con un impatto economico iniziale più sostenibile.
Bene il comparto investimenti, che favorito da un ribasso dei prezzi, accoglie la momentanea fuga dai mercati degli investitori che tornano al mattone, soprattutto immobili di piccole dimensioni, ben posizionati nelle zone centrali di Milano.

Il segmento delle vendite degli immobili a Milano è caratterizzato da una forte spaccatura: gli immobili di lusso del centro che vedono immutati i propri valori di vendita, e il settore vedita case in periferia che risente del momento nero dell’economia generale, con una riduzione dei valori al metro quadro.

Nel centro di Milano gli immobili di lusso, le case inserite in contesti storici, gli appartamenti signorili meglio posizionati in città, sono ancora molto ricercati. Il mercato della vendita case è orientato verso soluzioni immobiliari con metrature contenute, ottime occasioni, come detto poc’anzi, anche come investimento.
I prezzi al metro quadro possono oscillare tra i 7000 euro e i 10000 euro per gli immobili più prestigiosi.

Nelle zone semicentrali i prezzi scendono intorno ai 3800 euro al metro quadro, mentre fuori dalle cerchia dei Bastioni il prezzo medio si aggira intorno ai 2500 euro al metro quadro. Prezzi più contenuti e in lieve diminuzione a causa anche dell’aumento dell’offerta in città, rispetto alla reale domanda di acquisto in questo periodo dell’anno.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017